Auto Motori  Home    Formula 1    Maserati Showroom    Salone di Francoforte     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

BMW motori modulari per il futuro


13/04/2011

di Domenico Scalera

Tecnologia innovativa Efficient Dynamics con i motori BMW TwinPower Turbo

BMW motori modulari per il futuro

La tecnologia Efficient Dynamics di BMW è già attiva dal 2000 per uno sviluppo sostenibile ed orientato alla riduzione dei consumi. Nel 2010 il Gruppo BMW è stato premiato per la sesta volta consecutiva dal Dow Jones Sustainability Index come casa automobilistica più sostenibile del mondo.

La tecnologia Efficient Dynamics abbiamo avuto modo di ammirarla nei diversi saloni dell’automobile internazionali come Ginevra e Parigi, il campo di applicazione è valido in tutti i campi dello sviluppo automobilistico. L’obbiettivo principale è quello di ottimizzare il rendimendo dei motori endotermici, con lo sviluppo delle BMW ActiveHybrid, con concetti innovativi di elettromobilità e la possibilita in futuro di poter utilizzare l’idrogeno, ottenendolo da energia rinnovabile, il lightweight design intelligente e l’ottimizzazione delle caratteristiche aerodinamiche delle vetture. Proprio in occasione del BMW Group Innovation Day 2011 sono stati presentati i più moderni sviluppi applicati ai motori a combustione interna che utilizzano il concetto fondamentale di Efficient Dynamics.

La nuova famiglia di motori Efficient Dynamics ha come concetto la realizzazione di propulsori modulari costituiti da componenti identici che possono essere estesi o ridotti a secondo delle proprie capacità economiche. Avete capito bene, potete acquistare un’auto BMW con un motore a 3 cilindri e in futuro potreste estenderlo a 4 e a 6 cilindri per avere livelli di potenza differenti: il video allegato alla news rende bene l’idea. Questo pacchetto tecnologico prende il nome di BMW TwinPower Turbo e può essere applicato sia su motori endotermici i cosidetti motori a benzina e sia su propulsori diesel.

Il nuovo sistema BMW di motori modulari, indipendentemente dal numero di cilindri, dal processo di combustione e dalla potenza e in grado di soddisfare gli standard di eccellenza definiti dal reparto di sviluppo motori del Gruppo BMW a livello di erogazione, di rendimento, di potenza e di comfort di esercizio. La costruzione dei futuri motori diesel e a benzina, avverrà negli stabilimenti di Monaco di Steyr e di Baviera entro il 2012, per un investimento complessivo di 300 milioni di euro.

Continuate a seguirci, a breve approfondiremo ulteriormente le tecnologie impiegate dalla BMW Group per la realizzazione dei motori modulari da 3, 4 e 6 cilindri.

Continua: Motori BMW TwinPower Turbo
Fotogallery
BMW motore modulare Efficient Dynamics 6 Cylinder Diesel Engine BMW motors 6 Cylinder Diesel Engine BMW motore 8 speed automatic transmission BMW motori a 4 Cylinder Gasoline Engine

News Correlate
Aston Martin, porta al debutto il motore V6 da 3,0 litri » Aston Martin, porta al debutto il motore V6 da 3,0 litri
Nuovo motore a partire dal 2022 sulla Aston Martin Valhalla
Come funziona il motore? » Come funziona il motore?
una fotogallery interattiva per conoscere il motore dell’auto
I propulsori BMW ottengono il Premio Motore dell´Anno » I propulsori BMW ottengono il Premio Motore dell´Anno
Il costruttore tedesco conquista quattro titoli e prepara un motore a tre turbine per la prossima generazione della M3
Motori BMW TwinPower Turbo » Motori BMW TwinPower Turbo
Quando l’efficienza dei motori diventa mudulare, utilizzando la stessa tecnologia per i motori da 4 clindri BMW X1 xDrive28i e da 6 cilindri BMW 530d xDrive

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency