Portale Auto e Motori

Automania.it

Seat - Auto Seat Exeo

Seat Exeo berlina
Seat Exeo
1   2   3   4  

Noleggio AutoNoleggio Auto
auto    » Aggiungi un commento     » Segnala ad un Amico cars

Seat Exeo


Seat Nuova berlina dal design elegante e dinamico, la Seat Exeo offre tecnologia e qualità. La nuova vettura si inserisce nel programma di ampliamento del ventaglio di proposte della Casa spagnola, che va a toccare nuovi segmenti. Lunga 4,40 metri, la vettura offre tre propulsori a benzina con potenze variabili da 102 a 200 CV, e tre motori diesel common rail di ultima generazione, con potenze che oscillano tra i 120 e i 170 CV. Le prestazioni si preannunciano interessanti, come pure i consumi e le emissioni inquinanti.

La berlina presenta nel nome chiare origini mediterranee, exeo deriva dal latino exire, andare al di là, oltre. Exeo indica l’avvio di una nuova fase produttiva della Seat, che intende rafforzare la propria presenza sul mercato. Progettata ed assemblata presso lo stabilimento di Martorell, la nuova berlina spagnola andrà ad affiancare la Toledo. Tra le dotazioni troviamo sistema di navigazione di ultima generazione, sistema di infotainment dalle varie funzionalità e connessioni MP3, MPEG4, IPOD, USB, Bluetooth. Inoltre, il tetto offre celle solari grazie alle quali è possibile l'alimentazione necessaria per azionare un sistema di ventilazione. Tre gli allestimenti disponibili: Reference, Stylance e Sport.

di Grazia Dragone

Leggi Commenti
La Seat "Exeo" è sicuramente una bella automobile, anche se in realtà deriva strettamente dalla penultima serie della Audi "A4". Però secondo me, per la Seat rappresenta una sconfitta: non molti anni fa (forse 5 o 6), l'allora responsabile stilistico della Seat, DA SILVA, annunciava con toni trionfanti che la Seat nel giro di alcuni anni sarebbe diventata l'Alfa Romeo di Spagna, non a caso fu coniato lo slogan "autoemocion", ossia auto in grado di emozionare. Oggi invece ci propinano una bella vettura che in realtà è un'Audi di penultima generazione con lo scudo Seat attaccatto sulla calandra. Non dico che sia sbagliato, però è evidente che in Seat abbiano rivisto al ribasso gli obiettivi di qualche anno prima, facendo rientrare la Casa spagnola nel campo delle marche "generaliste". Probabile che in Seat si soffra non poco la concorrenza interna della Skoda, che forse risulta meglio piazzata sui mercati dell'Europa orientale, e per ciò privilegiata ripetto alla Casa spagnola all'interno del gruppo Volkswagen. Al di la di ciò, la "Exeo" non è male. Eppoi, al prezzo di una Seat ci si porta a casa un'Audi, o no?
  Michael 1963 11/12/2008
Aggiungi un commento
Nome
E-Mail
Commento

Codice di sicurezza
riportare il risultato: 4x3=

Consenso al trattamento dei dati personali ex D.lgs. 196/2003
Compilando ed inviando questo modulo si accettano le condizioni indicate ai sensi del D.lgs. 196/2003 c.d. “Codice in materia di protezione dei dati personali”, il quale tutela le persone fisiche e gli altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali.

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

 [ Info Newsletter » ]



3Wcom Web Agency