Portale Auto e Motori
Notizie

Nuova Subaru Forester, ora è anche bi-fuel


di

Prezzi a partire da 32.010 euro per la versione a doppia alimentazione del modello delle Pleiadi

Nuova Subaru Forester, ora è anche bi-fuel
Dopo il recente lancio commerciale arriva una nuova versione della Subaru Forester, declinata nella versione Bi-Fuel (Benzina/GPL) e disponibile a partire dal mese di giugno.
La nuova alimentazione sarà offerta in abbinamento alla motorizzazione benzina da 2,0 litri aspirato dalla potenza di 150 CV, i cui valori restano inalterati anche con l’alimentazione a GPL.

In questa opzione, la Subaru Forester è in grado di percorrere quasi 1.500 Km senza dover fare rifornimento. Un dato interessante in termini economici, dato che il costo del GPL in questo periodo è di oltre il 50% inferiore del prezzo della benzina.

L’interesse per l’alimentazione a GPL parte dal 2000 per Subaru, dettato dall’esigenza di compensare l’assenza, all’epoca, di un motore BOXER Diesel, che ritroveremo, invece, successivamente nella gamma delle Pleiadi, e per offrire un motore ecologico ed economico allo stesso tempo.
Il primo modello ad essere dotato della doppia alimentazione fu proprio il Forester, modello di punta della gamma Subaru, particolarmente stimato dalla clientela. La scelta fu apprezzata, riuscendo a sovvertire i preconcetti di allora sull’alimentazione GPL nei confronti di vetture di categoria superiore.

Dal 2001 ad oggi Subaru Italia ha commercializzato oltre 15.500 vetture GPL nei modelli Justy, Impreza, Forester, Legacy e Outback con picchi dell’85% sul totale venduto (anno 2008 e 2009) grazie anche alle politiche di incentivazione dedicate alle propulsioni ibride.
Oggi, dopo 12 anni dall’introduzione sul mercato del primo modello Subaru Bi-Fuel, viene commercializzata l’ultima generazione Forester. Una vettura che, grazie alle sue caratteristiche è in grado di soddisfare un’ampia fascia di utenza.

Esteticamente la vettura si differenzia dal modello di serie per la presenza di una targhetta posteriore identificativa della doppia alimentazione Bi-Fuel mentre la scelta degli allestimenti può essere effettuata come per le altre alimentazioni (benzina e Diesel) fra Comfort, Trend ed Exclusive.

E i prezzi? Sono compresi tra i 32.010 euro della versione Comfort e i 39.410 euro del top di gamma Exclusive. L’allestimento intermedio Trend si colloca a quota 34.810 euro.
Per la versione benzina i prezzi risultano inferiori di 2.020 euro rispetto al pari allestimento a GPL.

News Correlate
Subaru Forester versione Bi-Fuel, benzina e GPL » Subaru Forester versione Bi-Fuel, benzina e GPL
In vendita dal mese di giugno con un listino prezzi che parte dai 32.010 euro. Non cambiano estetica e allestimenti
Nuova Subaru Forester in arrivo sul mercato italiano » Nuova Subaru Forester in arrivo sul mercato italiano
Quarta generazione del SUV, presentato con il week-end porte aperte del 26-27 gennaio. Il listino prezzi
Subaru a Parigi, stile e sportività » Subaru a Parigi, stile e sportività
Tutta la gamma in mostra nella vetrina internazionale d´Oltralpe, dove ritroviamo le rinnovate Subaru XV e Subaru BRZ
Subaru XV: dalle Pleiadi un inedito crossover » Subaru XV: dalle Pleiadi un inedito crossover
Il nuovo crossover di Subaru ambisce a strappare fette di mercato alla nipponica Nissan Qashqai

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency