Portale Auto e Motori

Automania.it
Notizie

Esodo estivo: ecco le direttive ANAS


di

Il presidente di ANAS, Pietro Ciucci, illustra il piano di gestione per l’esodo estivo alle porte

Esodo estivo: ecco le direttive ANAS
Anche se il clima non concede tregua in questa pazza estate, sovvertendo tutti gli standard climatici, ANAS, attraverso il Presidente Pietro Ciucci, illustra i dettagli del piano di gestione dell’esodo estivo ormai alle porte.

Gli obiettivi prefissati sono principalmente quattro: ridurre e comunque minimizzare i disagi all’utenza; innalzare i livelli di sicurezza; rendere tempestiva l’assistenza e il soccorso e diffondere una corretta ed efficace informazione.

Per consentire un traffico più scorrevole e meno congestionato, saranno rimossi gran parte dei cantieri, ad eccezione di quelli inamovibili: 5 cantieri sulle autostrade non a pedaggio, 13 cantieri sui raccordi autostradali e 184 cantieri sulle strade statali.

In particolare sulla Salerno-Reggio Calabria saranno presenti solo tre cantieri inamovibili e di questi, solo uno, quello tra Lauria e Laino Borgo, di circa 4 km, comporta la circolazione a senso unico di marcia, mentre sugli altri due cantieri (Lagonegro e Scilla) sono disponibili tre corsie di nuova autostrada.

Oltre alle condizioni climatiche, anche la crisi economica condizionerà fortemente il flusso verso le mete turistiche. Per gli Italiani le vacanze saranno brevi e limitate entro i 100 km di distanza. L’automobile resta il mezzo principale, utilizzato durante gli spostamenti, caratterizzati da un turismo “mordi e fuggi”.
Questo è in estrema sintesi ciò che ha dichiarato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci, in occasione della conferenza di presentazione dell’esodo estivo che si è svolta a Roma nella Sala Operativa Nazionale dell’Anas, alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Maurizio Lupi, del Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato, Roberto Sgalla, del Presidente dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani e dell’Amministratore Delegato Autostrade per l’Italia, Giovanni Castellucci.

Il Presidente Pietro Ciucci ha assicurato da parte dell’Anas “il massimo impegno per contribuire a rendere più agevoli gli spostamenti degli utenti sulla rete stradale e autostradale”, ed ha sottolineato che il piano esodo 2014 “prevede l’ulteriore rafforzamento delle informazioni all’utenza e il potenziamento della presenza di personale di esercizio dell’Anas sulle tratte stradali e autostradali più interessate dai flussi vacanzieri, in collaborazione con Polizia Stradale, Vigili del Fuoco, Regioni, sotto il coordinamento della Sala Operativa Nazionale e del Centro di coordinamento nazionale Viabilità Italia”.

Durante il periodo estivo l’Anas impiegherà circa 2.500 addetti e oltre 1.070 automezzi. Saranno in funzione circa 1.800 telecamere e 300 Pannelli a Messaggio Variabile. Le informazioni verranno gestite dalle 20 Sale Operative Compartimentali e dalla Sala Operativa Nazionale, in contatto diretto con Viabilità Italia e con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile.

Per quanto riguarda invece il tema della sicurezza Ciucci dichiara: “Abbiamo esteso il nostro sistema di controllo della velocità media e istantanea “Vergilius” , oltre che ad alcune strade statali del Lazio, della Campania e dell’Emilia Romagna (Aurelia, Domitiana e Romea), anche ai primi 52 km della nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria e alla Galleria S. Maria di Pozzano della strada statale 145 Sorrentina, in provincia di Napoli, non soltanto per costituire un deterrente, ma per dare un ulteriore valido aiuto agli utenti”.

Ciucci indica quali giorni di massima criticità tutti i fine settimana di fine luglio e agosto. In particolare, sabato 2 e sabato 9 agosto potranno verificarsi rallentamenti sulle grandi direttrici viarie, che conducono alle mete di vacanza. Per ulteriori dettagli è sufficiente consultare il sito www.stradeanas.it.
Segui Grazia Dragone su Google+

News Correlate
Esodo estivo, partenze Ferragosto: week-end da bollino rosso » Esodo estivo, partenze Ferragosto: week-end da bollino rosso
Atteso un notevole aumento del traffico sulla rete stradale e autostradale. Previsto il blocco dei mezzi pesanti
News Auto motori
Esodo estivo: 222 euro in più per le spese dell´automobile » Esodo estivo: 222 euro in più per le spese dell´automobile
Ad incidere sul bilancio dei vacanzieri soprattutto il caro carburante e l´Rc Auto: le stime previste dal Codacons
News Auto motori
Un patto per i servizi autostradali » Un patto per i servizi autostradali
Anas e Codacons insieme per garantire la qualità dei servizi lungo la rete viaria italiana nel periodo delle vacanze estive
News Auto motori
Esodo, al via le agognate vacanze » Esodo, al via le agognate vacanze
La circolazione sarà agevolata dall´apertura al traffico di circa 120 km di terze corsie e 4 nuovi svincoli
News Auto motori

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

 [ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency