Portale Auto e Motori

Automania.it
Notizie

Aston Martin Vanquish GT e Rapide S MY2015 ancora più dinamiche


di

Miglioramenti tecnici e qualche lieve novità stilistica accompagnano l’arrivo delle nuove generazioni

Aston Martin Vanquish GT e Rapide S MY2015 ancora più dinamiche
Le sportive bestseller della gamma Aston Martin, Rapide S e Vanquish GT anticipano le novità che ritroveremo a breve in catalogo.

Il marchio britannico, sinonimo di lusso e sportività, assicura prestazioni ulteriormente migliorate, consumi ed emissioni contenuti e un’esperienza di guida ancora più precisa e reattiva.
Con il debutto della nuovo cambio automatico a otto rapporti Touchtronic III, sia la Vanquish che la Rapide S, migliorano le loro già straordinarie performance.

Gli ingegneri del marchio hanno lavorato meticolosamente con il partner tecnico, ZF, per sviluppare questo nuovo cambio e riuscire ad integrarlo perfettamente nell'ultima generazione dell’architettura VH.
Per entrambe le vetture scendono i tempi di accelerazione. La Vanquish passa a 3,8 secondi nel passaggio da fermo a 100 km / h, mentre la Rapide S scatta da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi.

Le modifiche a ingranaggi e rapporti di trasmissione finale permettono a queste vetture di essere non solo più veloci, ma anche più efficienti. In entrambi modelli i valori di CO2 scendono in media del 10%, fino a 298 g/ km per Vanquish e 300 g/km per la Rapide S.

Entrambi i modelli sono in grado, con il nuovo rapporto finale di trasmissione, di superare i 320 km/h di velocità. Con la riduzione dei gas di ritorno allo scarico le due vetture hanno elevato la potenza a 568 CV per la Vanquish e a 552 CV nella Rapide S, mentre la coppia è cresciuta a 630 Nm a 5.500 giri.
Il nuovo cambio automatico a otto marce Touchtronic III è anche più leggero del 3% rispetto al suo predecessore ed è anche progettato in modo ottimale per riuscire ad occupare esattamente lo stesso spazio all'interno della vettura, nonostante l'aggiunta di due ulteriori rapporti sulla trasmissione in uscita.

Le Aston Martin Vanquish e Rapide S propongono il recente sistema di gestione Bosch. Il nuovo sistema, che offre un controllo più preciso del motore e senza soluzione di continuità comunica con il nuovo cambio. Aston Martin ha adeguato il telaio delle vetture in seguito ai i miglioramenti ottenuti nelle prestazioni di guida.

Ad esempio, una nuova barra di torsione riduce le vibrazioni nell'abitacolo, il sistema di stabilità DSC risulta ottimizzato, la centralina di sterzo ECU è stata rivista per una risposta più precisa. Inoltre, gli ammortizzatori risultano più rigidi del 15% all'avantreno e del 35% dietro, mentre i freni sono maggiorati e le sospensioni posteriori più rigide del 20%.

Le novità non coinvolgono solo l’aspetto tecnico, ma entrambe le vetture presentano nuove e lievi rivisitazioni stilistiche. Tra queste si fanno notare il nuovo design dei cerchi forgiati in lega a dieci razze, più leggeri di quasi 7 Kg, le nuove opzioni di colore, le finiture in pelle degli interni.
Per la prima volta su Vanquish e Rapide Sé disponibile la vernice speciale Diavalo Red, in precedenza riservato esclusivamente alla versione V12 Zagato.
Anche a bordo troviamo nuove tinte per le finiture in pelle, tra cui il blu-nero Dark Knight, e l’audace Fandango Pink. Rapide S offre anche una nuova finitura per i sedili in pelle Duotone proposti nella colorazione Sahara Tan e Vibrant Red.

L’arrivo sul mercato delle nuove Vanquish GT e Rapide S MY 2015 è previsto a partire dal terzo trimestre 2014.
Fotogallery
Le sportive bestseller della gamma Aston Martin, Rapide S e Vanquish GT anticipano le novità che ritroveremo abreve in catalogo.
Per entrambe le vetture scendono i tempi di accelerazione. La Vanquish passa a 3,8 secondi nel passaggio da fermo a 100 km / h, mentre la Rapide S scatta da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi.
Le modifiche a ingranaggi e rapporti di trasmissione finale permettono a queste vetture di essere non solo più veloci, ma anche più efficienti.
Entrambi i modelli sono in grado, con il nuovo rapporto finale di trasmissione, di superare i 320 km/h di velocità.
Le Aston Martin Vanquish e Rapide S propongono il recente sistema di gestione Bosch. Il nuovo sistema, che offre un controllo più preciso del motore e senza soluzione di continuità comunica con il nuovo cambio.
Le novità non coinvolgono solo l’aspetto tecnico, ma entrambe le vetture presentano nuove e lievi rivisitazioni stilistiche. Tra queste si fanno notare il nuovo design dei cerchi forgiati in lega a dieci razze.
Per la prima volta su Vanquish e Rapide Sé disponibile la vernice speciale Diavalo Red, in precedenza riservato esclusivamente alla versione V12 Zagato.
L’arrivo sul mercato delle nuove Vanquish GT e Rapide S MY 2015 è previsto a partire dal terzo trimestre 2014.

News Correlate
Aston Martin Vantage V8, eccola » Aston Martin Vantage V8, eccola
Sul mercato dell’usato costa come una media tedesca, ma è un’occasione oppure la Vantage ha ancora le licenza di uccidere?
News Auto motori
Aston Martin RapidE, la sportività si fa elettrica » Aston Martin RapidE, la sportività si fa elettrica
Presentata una concept sviluppata a partire dal modello Rapide S dalla innovativa trazione elettrica
News Auto motori
Aston Martin DB9 GT, svelata la nuova luxury car » Aston Martin DB9 GT, svelata la nuova luxury car
Lusso e sportività trovano la loro massima espressione in questa vettura
News Auto motori
Aston Martin Vanquish Volante, emozionante openair » Aston Martin Vanquish Volante, emozionante openair
Finiture extra lusso e prezzo esclusivo per la versione open-top della coupè di Gaydon
News Auto motori

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

 [ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency