Portale Auto e Motori

Automania.it
Notizie

Porsche Mission E, versione elettrica


di

La Concept car rappresenta molto probabilmente, la più avanzata ed efficiente vettura elettrica attualmente costruita da un produttore di massa

Porsche Mission E, versione elettrica
[ Frankfurt, Germany ] -

Speciale Francoforte Motor Show 2015

Porsche vive le sfide tecniche sempre in prima persona, e cerca di varcare l’ultima frontiera della tecnologia. Questa nuova vettura che viene presentata in questi giorni al Salone di Francoforte, rappresenta la soluzione made in Porsche alla domanda di una super car elettrica. La sfidante principale da molti viene individuata nella Tesla, anche se in realtà, visto il nome che porta e le prestazioni dichiarate dai tecnici tedeschi, questa nuova Porsche Mission E ha una platea di sfidanti più ampia.

Le batterie trovano posto sotto l'abitacolo, per abbassare il baricentro di questa vettura che è alta solo 131 centimetri. Due sono i motori elettrici sincroni a magneti permanenti, simili a quelli della Porsche 919 Hybrid LMP1, e gestiscono la potenza e il recupero dell'energia. La vettura è dotata di trazione e sterzata integrale. Il nuovo impianto di bordo a 800 Volt consente di gestire la ricarica rapida Porsche Turbo Charging ma offre anche una risposta pronta dei propulsori anche in caso di ripetute accelerazioni in un breve lasso di tempo, un elemento ancora debole nei sistemi a 400 Volt. L' impianto è comunque compatibile con sistemi di ricarica tradizionali e con il dispositivo Wireless.

Ed è proprio il tempo di ricarica che si rivela il dato più interessante: i tecnici Porsche garantiscono che la Mission E si ricarica molto rapidamente. Non si tratta più di aspettare ore, ma in soli 15 minuti si arriva all’80% di ricarica per un’autonomia di 400 km. Non sono stati ancora chiariti gli aspetti tecnologici che permettono una simile performance. Però se la Porsche è in grado di garantire una velocità di ricarica così elevata, mentendo quelli che sono i suoi standard di affidabilità, vuole dire che siamo davanti ad un cambiamento davvero importante per le vetture elettriche.

Ultime ma non ultime le prestazioni; quando si parla di Porsche non possono certo essere mediocri. La Mission E accelera da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi e da 0 a 200 km/h in meno di 12 secondi. I motori sono in grado di erogare 600 cavalli. Inoltre Porsche Mission E sarà equipaggiata con la tecnologia più avanzata sviluppata dal Gruppo Volkswagen. La strumentazione dell’abitacolo, è configurabile a seconda della posizione di guida del conducente, e virtuale al 100%. Le informazioni verranno proiettate su schermi curvi Oled con la possibilità di essere gestita tramite comandi touch. I principali comandi potranno essere impartiti anche con lo sguardo. Sulla plancia centrale si trova poi il sistema di comandi olografico 3D per accedere ad app, navigatore, infotainment e altro ancora. La messa in vendita è prevista non prima di 5 anni.
Fotogallery
Porsche Mission E Concept è dotata di trazione e sterzata integrale
Porsche Mission E Concept dotata di 2 motori elettrici sincroni a magneti permanenti
Porsche Mission E Concept le batterie trovano posto sotto l´abitacolo, per abbassare il baricentro di questa vettura che è alta solo 131 cm
Porsche Mission E Concept sulla plancia centrale si trova poi il sistema di comandi olografico 3D per accedere ad app, navigatore, infotainment e altro ancora

News Correlate
Quello che non vedrai al Salone di Ginevra 2017 » Quello che non vedrai al Salone di Ginevra 2017
Tra i grandi marchi assenti al Salone Internazionale dell´auto, il brand americano Tesla
News Auto motori
Jaguar I Pace VS Tesla Model X » Jaguar I Pace VS Tesla Model X
Una vera sfida tra questi due suv 100% elettrici che determina la fine del monopolio Tesla, e l’inizio dell’interesse dei grandi costruttori alle vetture elettriche pure
News Auto motori
Nissan Bladeglider: debutta il prototipo a zero emissioni » Nissan Bladeglider: debutta il prototipo a zero emissioni
Il veicolo offre design futuristico, propulsione elettrica e performance elevate
News Auto motori
Nissan svela la prima Solid Oxide Fuel-Cell » Nissan svela la prima Solid Oxide Fuel-Cell
Un prototipo dalle emissioni pari a zero con un motore elettrico alimentato da bio-etanolo e un´autonomia di oltre 600 km
News Auto motori

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

 [ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency