Portale Auto e Motori

Automania.it
Notizie

Auto, al lavoro per il 2017


di

Dopo i primi segnali di ripresa dello scorso anno si punta per il definitivo recupero del settore ma si lavora già per il futuro

Auto, al lavoro per il 2017
Dopo i primi segnali di ripresa del mercato dello scorso anno le case automobilistiche puntano al 2016 per il definitivo recupero del settore ma pensano già a quello che proporranno nel 2017. Ecco qualche anticipazione.

Il 2017 dovrebbe finalmente vedere l’esordio di due nuovi modelli Alfa Romeo: la Giulia Quadrifoglio il suo primo suv. Lo storico marchio del Biscione, adesso di proprietà del Gruppo FCA, ha pianificato un investimento di 5 milioni di euro con l’obiettivo di portare le vendite totali dell’Alfa Romeo a 400 mila unità grazie alla produzione di otto nuovi modelli. L’investimento sarà completato tra il 2019 e il 2020. Tra questi otto modelli sono appunto previsti la nuova Giulia Quadrifoglio e il nuovo suv che, nei programmi dell’azienda, dovrebbero vendere rispettivamente 50 mila e 23 mila unità per raggiungere entro il 2018 l’obiettivo di 230 mila modelli venduti in totale da Alfa Romeo.

Nissan rinnova la sua Juke che ha esordito nel 2011. Il suo stile sarà ancora più sportivo e punta ai segmenti giovanile e femminile. La tecnologia più avanzata sarà il punto forte del crossover giapponese. Ma una grande attenzione sarà data alle comodità di guidatore e passeggeri. Sarà disponibile in versione ibrida ma ci saranno anche le tradizionali motorizzazioni a benzina e diesel.

Mitsubishi prepara un nuovo modello della Mirage con tantissime novità partendo dalle modifiche della carrozzeria, passando per le luci e finendo con la dotazione tecnologica. Nuova griglia anteriori, modifiche ai paraurti, cofano nuovo; sistema audio Rockford Fosgate-optional e compatibilità auto Apple e Android CarPlay. Il motore sarà un 1.2 litri a tre cilindri da 78 CV e 100 Nm di coppia.

Kia sta invece lavorando sulla nuova generazione della Rio che offrirà diverse possibilità di motorizzazioni. Le novità sarebbero le maggiori dimensioni e le linee della carrozzeria diverse rispetto a quelle attuali. Sarebbero diverse anche le luci anteriori e posteriori.

Peugeot punta alla seconda generazione della 3008 che dovrebbe diventare ancora più suv con una motorizzazione un’ibrida a trazione integrale. I motori saranno un 1.2 a tre cilindri turbo a benzina un 1.6 e un 2.0 HDi diesel con cambio automatico.

Renault lancerà la Koleos, un crossover a sette posti. Sarà data molta attenzione all’estetica e alla dotazione tecnologica. I motori potrebbero essere: 1,6 litri dCi diesel con 130 e 160 CV, 1.6 litri benzina TCe. Il nuovo Ford Escape sarà disponibile con molte novità. Un suv che, almeno dal frontale, ricorderà l’Edge. I motori saranno un 2,5 litri 4 cilindri e un 2,0 litri EcoBoost 4 cilindri opzionale.


News Correlate
Auto, si pensa al 2018 » Auto, si pensa al 2018
Dopo la ripresa dello scorso anno le case automobilistiche sono già al lavoro per il futuro per confermare e innalzare il trend positivo.
News Auto motori
Le auto a carburante adesso possono diventare elettriche » Le auto a carburante adesso possono diventare elettriche
Il Governo italiano ha emanato un decreto che consente alle auto con in origine un motore termico, diesel o benzina, di installare un sistema elettrico
News Auto motori
Le auto elettriche domineranno il 2016 » Le auto elettriche domineranno il 2016
Tutte le maggiori case automobilistiche sono impegnate a progettare e produrre modelli che utilizzano energie alternative rispettando al massimo l’ambiente
News Auto motori
Cresce il mercato delle auto elettriche » Cresce il mercato delle auto elettriche
In Europa ha mostrato negli ultimi mesi una tendenza al rialzo ed anche in Italia le cose sembrano andare abbastanza bene
News Auto motori

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

 [ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency