Portale Auto e Motori

Automania.it
Notizie

Automechanika e la Normativa europea sulla concorrenza


di

Rinnovo della BER il prossimo 1 giugno 2010. Segnali di continuità insieme a modifiche sulle regole per i costruttori

Automechanika e la Normativa europea sulla concorrenza
L'Italia possiede un parco circolante che si attesta tra i più giovani d'Europa. Le nostre auto vivono in media 7 anni. Eppure i 31 milioni di vetture che lo compongono sembrano davvero tante. Specie se, osservando i trend di vendita, le auto in circolazione tendono a salire e le auto acquistate a diminuire. Il ricambio è una forbice che tende a stringersi. Da questi dati si comprende meglio il peso del mercato degli autoriparatori, 60 mila in Italia: una realtà che ha un impatto notevole sull'economia del nostro paese. A questo proposito, nella sala convegni di Automechanika, la manifestazione in corso in questi giorni alla nuova Fiera di Roma, si è svolto un importante incontro sul rinnovo della BER (meglio conosciuta come regolamento Monti), il cui rinnovo è previsto per il prossimo 1 giugno. Si tratta della Normativa europea per la concorrenza nella produzione, vendita e post-vendita di auto.

«L'automobile rappresenta la seconda voce di spesa di una famiglia, dopo l'acquisto della casa», ha esordito Paolo Cesarini, Direttore Unità autovetture e mezzi di trasporto della Commissione Europea. «Il mercato – ha proseguito – necessita di regole specifiche e di un regime di concorrenza speciale». Ma non per tutti. La proposta di modifica riportata da Paolo Cesarini prevede un cambiamento notevole per i costruttori: si parla di allineare la concorrenza con gli altri settori economici, eliminando le regole specifiche in vigore fino ad ora.

Discorso diverso per il post-vendita, che vedrà rafforzarsi le regole speciali di concorrenza già esistenti. E che rappresentano due aspetti interessantissimi per il consumatore. Il primo riguarda il problema delle garanzie e il gioco-forza tra officine autorizzate e officine indipendenti: durante il periodo di garanzia la riparazione o la manutenzione dell'autoveicolo può essere eseguita anche da un riparatore indipendente senza che ciò comporti la perdita della garanzia. Solo se il riparatore indipendente non esegue il lavoro nel modo corretto, la garanzia viene a decadere. Il secondo aspetto regola gli accordi tra componentisti e costruttori e concede la stessa dignità del ricambio originale a al ricambio equivalente, purché la qualità sia alla pari.

Per Giuliano Zucco dell'Anfia, i segnali di continuità sono una forte «soddisfazione, dati gli sforzi compiuti da parte della Commissione Europea per comprendere e accogliere i problemi del post vendita». Stessa posizione per l'Adipa, che sottolinea l'atteggiamento favorevole riguardo le modifiche della BER. Di parere diverso invece Giacomo Regaldo, Direttore della Confcommercio International: «La disciplina concorrenziale non ha mantenuto la sua continuità. Ce ne rammarichiamo. Intervenire con il nuovo BER, per chi come noi vede l'attività di vendita e post-vendita come un insieme, sarà un problema».
Fotogallery
Ritiro della Peugeot 106 16V di Rea Cosimo che parcheggiare la vettura nello sterrato della Curva 1 del circuito di Binetto al 1° Trofeo Autodromo del Levante prima tappa
Pole Positione Peugeot 106 di Molinari danny che vince anche la gara al 1° Trofeo Autodromo del Levante prima tappa
Renault Clio di Casillo Marco leader della gara, comette un errore al Tornantino con un fuoripista che gli costa la perdita di tre posizioni al 1° Trofeo Autodromo del Levante prima tappa
Pronti per la partnza categoria Turismo oltre 1600 in pista  a Binetto al 1° Trofeo Autodromo del Levante prima tappa
Attesa sul mercato a partire dal prossimo autunno, la nuova berlina CTS è più lunga e ha un passo maggiore rispetto al modello precedente.
Esteticamente la vettura propone una calandra a forma di scudo e i tipici gruppi ottici anteriori verticali con luci anteriori a LED. La griglia è più ampia, mentre i gruppi ottici anteriori si inseriscono nella linea del cofano e ospitano le luci a LED.
Il nuovo Twin-Turbo V-6 Cadillac e il cambio automatico a otto velocità offerti sulla CTS V Sport sono al top della gamma della nuova CTS berlina.
La CTS 2014 è disponibile anche con motore aspirato 3.6L V-6 da 321 CV, abbinato al cambio automatico a otto rapporti sui modelli a trazione posteriore.

News Correlate
Fiera di Roma: 21000 visitatori in quattro giorni, un successo globale » Fiera di Roma: 21000 visitatori in quattro giorni, un successo globale
L’indotto dell’industria automobilistica ha risposto con entusiasmo alla 2^ edizione conclusa oggi. Messe Frankfurt: «Il mondo diventerà blu come la Nostra Fiera»
News Auto motori
Automechanika: CNA e Confartigianato contro l´indennizzo diretto » Automechanika: CNA e Confartigianato contro l´indennizzo diretto
Le associazioni di settore fortemente critiche verso il regolamento che danneggerebbe il mercato dell´autoriparazione
News Auto motori
Automechanika e Motecheco a poche ore dall´inaugurazione » Automechanika e Motecheco a poche ore dall´inaugurazione
La Direttrice del Marketing di Automechanika, Francesca Selva: “Il post-vendita si adegua alle nuove auto a basse emissioni”
News Auto motori

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

 [ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency