News Auto e Motori

Radford - Auto Radford Type 62-2

Radford Type 62-2 supercar
Radford Type 62-2
1        

Noleggio AutoNoleggio Auto
auto    » Aggiungi un commento     » Segnala ad un Amico cars

Radford Type 62-2


Radford Progettata utilizzando le tecnologie Lotus per risultare una vera e propria auto sportiva, la Radford Type 62-2 è una limited edition prodotta in soli 62 esemplari, sviluppati seguendo le indicazioni dei clienti.
Radford è stato un costruttore di grande successo soprattutto negli Anni 60 e ora sta riemergendo dal suo passato puntando a rinnovarsi attraverso questo nuovo modello, costruito grazie ad una collaborazione con Lotus. La coupè biposto a motore è proprio ispirata al modello Lotus Type 62 degli anni '60, avvalendosi però delle tecnologie di ultima generazione.

Il design è semplice, di impostazione vintage, dal sapore classico ed elegante allo stesso tempo. Il profilo laterale dell'auto rimane fedele all'originale. Al lancio, Radford introdurrà due versioni, una Classic e una versione Gold Leaf, che rende omaggio alla livrea della vettura da corsa.

Sulla versione Classic, la Type 62-2 adotta i cerchi in alluminio forgiato da 17 pollici a cinque borchie, montati nella parte anteriore e i cerchi da 18 pollici nella parte posteriore. Sul modello Gold Leaf, le ruote sono due pezzi in alluminio da 18 pollici nella parte anteriore e 19 pollici nella parte posteriore.

La parte posteriore è rifinita da due terminali di scarico simmetrici rivestiti in ceramica. Sopra gli spoiler posteriori Ducktail sulla parte superiore del vano motore si trova un pannello in fibra di carbonio.
Il telaio e la carrozzeria della Type 62-2 sono costruiti rispettivamente in alluminio di alta qualità legato e rivettato e in composito di fibra di carbonio. Il motore in dotazione è rappresentato dall’unità 3.5 V6 che raggiunge diversi picchi di potenza secondo l’allestimento.

Nella versione Classic, il motore raggiunge 430 CV di potenza, che salgono a 507 nella declinazione Golf Leaf. Ancora piè estreme diventano le prestazioni nella configurazione JPS. La vettura è disponibile con cambio manuale a sei marce o con cambio a due frizioni a sette marce (DCT). Il lancio commerciale è previsto per la fine del 2021.

di Grazia Dragone

Leggi Commenti
» Aggiungi un commento
Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency