Portale Auto e Motori
Notizie

Termini Imerese, nel 2012 si chiude


di

Marchionne non lascia speranze, al Salone dell´auto di Detroit conferma la chiusura dell´impianto siciliano e presenta il prototipo elettrico della 500

Termini Imerese, nel 2012 si chiude
Marchionne chiede realismo e conferma la chiusura di Termini Imerese nel 2012. La dichiarazione dell'amministratore delegato Fiat arriva durante la conferenza stampa al Salone dell'auto di Detroit, dove il numero uno del lingotto si rivolge direttamente ai sindacati quando ribadisce lo status di multinazionale della Fiat e l'equilibrio necessario fra domanda e offerta.

Al momento non sembra esserci quindi nessuna possibilità di salvare il complesso industriale: anche il possibile interesse di Simone Cimino, presidente di Cape Natixis Sgr e promotore di una cordata italiana per produrre auto ecologiche proprio a Termini, viene definito da Marchionne una semplice speculazione mediatica.

Immediata la risposta degli operai di Termini Imerese. Questa mattina sono nati scioperi spontanei sin dalle prime ore, a partire dal reparto montaggio dove la prima squadra ha incrociato le braccia dalle 7.30 alle 8.30. Poi la seconda squadra, che si è fermata alle 9.30. E via in tutti gli altri reparti, secondo quanto riporta la Fiom, che guida gli scioperi e che accusa Marchionne di non affrontare la questione in modo veritiero. Secondo il segretario Roberto Mastrosimone, la Fiat dovrebbe aumentare la produzione e rispettare quello che un anno fa condivise con i sindacati, ovvero produrre la nuova Lancia Ypsilon a Termini Imerese.
Fiat_500_bev
Contemporaneamente alla cruciale questione del nodo siciliano, il Lingotto esordisce al salone di Detroit con un'altra vettura, la Fiat 500, in due versioni: nera Abarth (vettura di Sergio Marchionne con cui va in giro per le strade di Detroit) e grigia elettrica. Proprio quest'ultima, che è stata frettolosamente definita dalla stampa come la nuova scommessa da giocare sul mercato americano, si è rivelata poi un mero esercizio ingegneristico, come ha chiarito il management Chrysler. Non esisterebbe infatti nessun piano per una produzione di serie della 500 BEV. Lo stesso Marchionne ha dichiarato che, la Fiat 500 Elettrica ha un’autonomia di appena 160 chilometri e un costo di 40.000 dollari, l'elettrica non potrebbe essere competitiva sul mercato.
Fotogallery
Morto Jules Bianchi R.I.P. Morto Jules Bianchi, immagine incidente con la monoposto poco prima del contatto e bandiera verde con la pala meccanica in azione a bordo pista, scandaloso la FIA ha afferamto che cera la bandiera gialla, le immagini dimostrano il contrario Nata per essere regina, questa supercar, nonostante tutte le sue tecnologie e il comfort avanzati, risulta inaspettatamente leggera. Le prestazioni lasciano senza parole: scatto da 0 a 400 km/h in circa 20 secondi, mentre lo scatto 0-100 km/h avviene in 2,8 secondi.
Regera presenta, inoltre, un alettone attivo posteriore a controllo elettrico e di un sistema di controllo remoto delle principali funzioni tramite smartphone. Stilisticamente non passano inosservati i cerchi in fibra di carbonio da 19 pollici all’anteriore e da 20 pollici al posteriore. e anteprime di Nanoflowcell al Salone di Ginevra, piccola factory elvetica specializzata nel settore delle batterie di flusso, sono innovative e sorprendenti. Stiamo parlando di modelli come Quant F e QUANTiNO. Il nuovo QUANTiNO è la prima vettura al mondo a bassa tensione, presentata a sorpresa in veste di concept.

News Correlate
Marchionne: «L’impianto di Termini Imerese non produrrà più auto» » Marchionne: «L’impianto di Termini Imerese non produrrà più auto»
L’amministratore delegato della FIAT ha confermato la decisione al ministro dello Sviluppo Antonio Scajola. Ma gli operai non ci stanno.
Ancora proteste a Termini Imerese: La Lancia Y la facciamo Noi » Ancora proteste a Termini Imerese: La Lancia Y la facciamo Noi
Duecento persone occupano il municipio e ottengono un incontro con Scajola, contro lo spostamento della produzione in Polonia nel 2011
Confermata la chiusura dello stabilimento di Termini Imerese » Confermata la chiusura dello stabilimento di Termini Imerese
La protesta dei lavoratori si fa sempre più accesa

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency