Formuala 1   Home     Formula 1    News     Coppa Selva di Fasano     Competizioni    |  FOTO     |  VIDEO    |  Newsletter  | 
  Formula 1 - Grand Prix

Automania.it

Notizie

Gran Premio della Turchia incorona Hamilton campione del mondo per la 7° volta


15/11/2020

di Giulia Morelli

Vittoria per lui, podio anche per la Racing Point di Perez e la Ferrari di Vettel

Gran Premio della Turchia incorona Hamilton campione del mondo per la 7° volta
[ Instanbul, Turchia ] - Un gran premio strano, dalle qualifiche disputate sotto una pioggia che non voleva proprio cessare, una gara invece che della pioggia ha portato via il testimone rendendo il tutto più sospettoso dal punto di vista climatico, ma che sotto il segno del suo protagonista non ha avuto dubbi perché il Re resta di fatto sempre e solo lui Lewis Hamilton, che oltre al trionfo si porta a casa il titolo di Campione del Mondo per la settima volta eguagliando il fantastico Michael Schumacher. Poco da fare o dire quando si parla di uno che anche nel 2020 non ha avuto avversari, neanche forse l’unico che poteva avere Valtteri Bottas, Hamilton ha costantemente dato vita ed espressione al suo innato talento in ogni dove e quando.

Un podio che si è tinto anche di rosa con il secondo posto di un gran Sergio Perez che a differenza del compagno leader delle qualifiche Lance Stroll, crollato poi in gara ha condotto la sua Racing Point sino alla fine, senza ostacoli. Terzo gradino per la Ferrari di Sebastian Vettel che in fin dei conto fa un buon lavoro, come si fosse riacceso nel finale, quando invece l’altra Rossa di Charles Leclerc virtualmente a podio ha pasticciato proprio negli ultimi metri andando lungo nel tentativo di superare la Racing Point di Sergio Perez, così Vettel sveglio ne approfitta.

Partenza un po’ nel caos con Max Verstappen che nel rallentatore lascia sfilare entrambe le Racing Point, mentre Valtteri Bottas già è in crisi si gira, perdendo molte posizioni, in quanto viene ostacolato dalla Renault di Esteban Ocon toccato a sua volta dalla Renault di Daniel Ricciardo. Bene Sebastian Vettel che scatta fino al quarto posto dietro le Racing Point e Hamilton il quale però a sua volta viene sorpassato da Vettel Verstappen ed Albon, con Bottas che finisce nuovamente nelle retrovie per un altro contatto con Ocon.

Gara intensa quella di Max Verstappen che davvero sembra essersele cercate, infatti dopo un primo giro perfetto inizia una rincorsa con le Racing Point e Vettel, mentre la pista si asciuga poco a poco ed i piloti effetuano i loro pit stop. Proprio qui le Red Bull sono le ultime al cambio gomme e Verstappen supera Vettel portandosi terzo ora nel suo mirino ci sono le Racing Point, mentre lo stesso Sebastian Vettel vive un momento critico, tanto da perdere la posizione anche dalla Red Bull di Alexander Albon, che riesce a sorpassare sia Vettel che Hamilton. Verstappen poco dopo commette un errore provando a superare Perez, spiattellando gli pneumatici rientrando per il pit stop, ritornando in pista in ottava posizione davanti a Leclerc.

L’incognita gomme in Turchia ha reso la corsa problematica per un po’ tutti piloti, fra tutti Leclerc e Vettel. Anche Lance Stroll prova con la gomma nuova errando, facendo svanire tutto quello fatto, mentre continuano la loro gara Perez ed Hamilton che di lì a poco lo supera prendendo il comando della corsa. Lewis Hamilton continua a scappare via, inarrestabile lasciando sempre più ai margini Perez, entrambi senza fermarsi al pit stop, arriva così a vincere. Dietro di lui intanto capita di tutto, con una lotta tra Perez, Leclerc e Vettel proprio all’ulimo giro. Lungo di Leclerc su Perez, con Vettel che appunto prende i meriti di sorpassare Leclerc, perciò seconda posizione per Sergio Perez e terzo posto per Sebastian Vettel, mentre quarto un deluso Charles Leclerc. Bene anche la McLaren di Carlos Sainz quinto, seguito dalle Red Bulld di Verstappen ed Albon, Lando Norris, Lance Stroll e Daniel Ricciardo, solo 14 esimo Valtteri Bottas che di certo ha reso vita facile ad Hamilton. Prossimo gran premio in Bahrain sul circuito di Sakhir.

News Correlate
Gp Turchia: Vince Hamilton, doppietta McLaren e disastro RedBull » Gp Turchia: Vince Hamilton, doppietta McLaren e disastro RedBull
Contatto tra Webber e Vettel, in lotta per la prima posizione. Fuori il tedesco, Webber taglia il traguardo terzo dopo il cambio dell´alettone. Male le Ferrari
GP Turchia: ancora Red Bull ad Istanbul » GP Turchia: ancora Red Bull ad Istanbul
Pole position di Webber seguito da Hamilton e Vettel, deludono le Ferrari
Prove libere Turchia: dominio McLaren, male le Ferrari » Prove libere Turchia: dominio McLaren, male le Ferrari
In mattinata Lewis Hamilton assoluto protagonista. Nel pomeriggio pole per il suo compagno Button. Le Ferrari meglio nella seconda sessione: Alonso 5°, Massa 10°
F1-Felipe Massa: “La Ferrari vincerà in Turchia“ » F1-Felipe Massa: “La Ferrari vincerà in Turchia“
Il pilota della Ferrari, che sul circuito di Istanbul ha vinto per 3 anni consecutivi, è fiducioso. Vuole festeggiare gli 800 Gp del Cavallino vincendo per la quarta volta

   [ Altre news F1 correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency