News Auto e Motori

Aznom - Auto Aznom Palladium

Aznom Palladium berlina
Aznom Palladium
1   2   3    

Noleggio AutoNoleggio Auto
auto    » Aggiungi un commento     » Segnala ad un Amico cars

Aznom Palladium


Aznom Ispirata alle lussuose berline del passato, la Aznom Palladium è stata sviluppata dall’atelier italiano Aznom con sede a Monza. La hyper-limousine intende rispondere alle esigenze di una clientela esclusiva, unendo alle caratteristiche tradizionali delle grandi berline di lusso, come l’elevato comfort, la qualità dei materiali e degli allestimenti, le qualità dinamiche di un’auto più improntata alle prestazioni.

Prodotta in una serie limitata, la vettura si presenta con un design dall’impostazione più classica nata dall’idea del designer torinese Alessandro Camorali. Il nome è un chiaro riferimento al classicismo, infatti l’architetto Andrea Palladio era noto per le sue realizzazioni mutuate dai classici greci e romani.

Ognuna delle dieci auto previste per questa serie sarà realizzata seguendo il gusto e le scelte del cliente. La lunghezza che sfiora i sei metri per un’altezza pari a due la collocano nel segmento delle limousine. La vettura può sfidare ogni terreno avvalendosi di due o quattro ruote motrici, mentre il motore in dotazione è l’unità 5.7 litri biturbo da oltre 700 CV.

Dal punto di vista estetico, si notano le linee orizzontali continue spezzate da un parafango posteriore classico, mentre l'anteriore e il posteriore sono incorniciati all'interno di una figura più continua. La calandra è racchiusa in un perimetro rettangolare, mentre il cofano pronunciato in avanti è disegnato in modo scultoreo. Il posteriore è imponente. Al di sopra del paraurti, arricchito da un diffusore e scarichi più sportivi, troviamo una seconda calandra.

Gli interni sono stati curati nei minimi particolari. La consolle e il display centrali di ultima generazione offrono accesso a tutte le funzioni del veicolo.
Palladium propone rivestimenti in pelle Foglizzo. La struttura del veicolo è realizzata in gran parte con acciaio ad alta resistenza e solo alcuni dettagli sono in alluminio, per cercare di contenere i pesi, senza intaccare rigidità, robustezza e resistenza negli impatti. Cofano e tetto sono in carbonio mentre i fascioni paraurti sono in materiale composito.

di Grazia Dragone

Leggi Commenti
» Aggiungi un commento
Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency