Auto Motori  Home    Formula 1     Motor Valley     Eicma 2021     Museo Ferrari     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Primi festeggiamenti per il centenario dell’Alfa Romeo


06/02/2010

di Chiara Solitario

Iniziano un po’ prima i festeggiamenti , per la nota casa automobilistica italiana, che in questi giorni è ospite a Brema, per l’esposizione di Vetture Storiche

Primi festeggiamenti per il centenario dell’Alfa Romeo Grandi festeggiamenti per uno dei marchi italiani più prestigiosi e conosciuti nel panorama mondiale. Stiamo parlando di Alfa Romeo, la casa automobilistica milanese, che proprio in questo primo weekend di febbraio, sarà presente per la prima volta - con la sua schiera di Automobili Storiche - alla rassegna Bremen Classic, alla fiera di Brema, in Germania. Le vetture scelte proprio dal Museo storico di Arese, vogliono ripercorrere in un certo un senso, la storia di questo marchio, che ormai da anni, impazza tra giornali, tv e soprattutto, si può ammirare anche sulle strade delle nostre città. Diciamo che a differenza delle auto negli anni precedenti, ad oggi la linea è più tonda e moderna, proprio a significare questo stacco tra anni ’50-’60 e i giorni nostri. Sta di fatto comunque che le auto d’epoca continuano ad avere grande successo e ad attirare sempre, l’attenzione di molti appassionati del genere. A Brema, dal 5 al 7 febbraio, tutti i più curiosi, potranno ripercorrere un po’ la storia dell’Alfa Romeo, partendo dalle vittorie nelle corse e continuando con la tecnica, il design, i personaggi che hanno intrecciato la loro vita con quella dell’Alfa.

Le auto in mostra. La Gran Sport, che ha vinto la Mille Miglia nel 1930 con una velocità di 100 km/h, da qui si capisce già la differenza con i giorni attuali. Poi prosegue la rassegna la Gran Premio Tipo B, meglio conosciuta come P3 serie invernale di tutti i Gran Prix tra il 1932 e il 1934. Di certo non può mancare un gioiello come la Gran Premio Tipo 159, meglio conosciuta come Alfetta, che dopo la guerra e successiva alla 158, ha permesso alla casa milanese, di tornare vincitrice di molte corse. E poi ancora la Alfa Romeo C52 Spider del 1952, l' Alfa 33 Stradale Prototipo del 1967, ancora oggi si vede sulle strade, dotata di otto cilindri a V di due litri, di un telaio in magnesio che pesa 54 kg per performance davvero uniche. Infine a chiudere la rassegna ci pensa la nuova Alfa Romeo 8C Spider, incredibile instant classic, un modello che non tramonta mai, anzi forse è quello più richiesto da tutti gli amanti del marchio Alfa Romeo.

La nuova Alfa Romeo spider disegnata da Pininfarina, che debutterà nel prossimo marzo al Salone di Ginevra, sarà decisamente più moderna, con linee e telaio all’avanguardia, ma pur sempre elegante e lussuosa, in tutto il suo stile. Diciamo che questo modello si integrerà molto bene con il passato della storica Alfa Spider a 2 posti e sicuramente non trascurerà tutte le caratteristiche, che attirano l’attenzione degli appassionati Alfisti, di tutto il mondo.

News Correlate
Peugeot: 210 anni di passione » Peugeot: 210 anni di passione
Previsti eventi dedicati per festeggiare l´anniversario
Cent´anni di Alfa Romeo: evento conclusivo a Mirafiori » Cent´anni di Alfa Romeo: evento conclusivo a Mirafiori
Il Mirafiori Motor Village di Torino ospiterà il salone di auto storiche e attuali del marchio, dal 14 dicembre al 9 gennaio 2011
Bertone celebra i 100 anni di Alfa Romeo con Pandion » Bertone celebra i 100 anni di Alfa Romeo con Pandion
Un modello unico, dallo stile inconfondibile, è stato costruito da Bertone, per celebrare i 100 anni dell’Alfa Romeo

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]