Auto Motori  Home    Formula 1    Maserati Showroom    Salone di Francoforte     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Motocross Freestyle: intervista a Ciccio White


16/11/2011

di Maura De Sanctis

Salti acrobatici fatti ad un’altezza di oltre 20 metri. Il Motocross Freestyle rappresenta per molti uno stile di vita oltre che un lavoro

Motocross Freestyle: intervista a Ciccio White
[ Bari ] - Freestyle Motocross è una spettacolare disciplina motoristica. In pratica utilizzando le moto da cross, i piloti tramite rampe, compiono salti ed evoluzioni acrobatiche. In questo sport non conta la velocità ma la capacità del singolo di fare salti acrobatici. Al Mediterranea Show Motors abbiamo avuto modo di vedere all'opera Ciccio White uno dei campioni italiani di questa disciplina che ha risposto ad alcune nostre domande.
Come è iniziata la tua passione per il motocross Freestyle?
Ho cominciato a fare freestyle non appena mi sono messo in moto ed ho acquistato la mia prima moto solo per impennare in tutti i vari modi. Poi ho cominciato a saltare…. ma sempre con una testa diversa dal motocrossista. Toglievo le mani, piegavo la moto ecc. Man mano che passava il tempo conoscevo sempre gente nuova che mi stimava per come guidavo la moto ed a 16 anni ho scoperto che esistevano le gare di motocross, così decisi che era arrivato il momento di iscrivermi anch’io ed alla prima gara sono arrivato primo: non c è che dire….un ottimo bigliettino da visita. Da quel momento ho iniziato a partecipare a numerose gare che non centravano nulla con quello che facevo. La passione era cosi forte che vincevo quasi sempre ed a volte venivo premiato come pilota più spettacolare. Nel 1997 gli americani hanno cominciato alla grande con il freestyle. Io ne ero affascinato, compravo tutto ciò che riguardava questo sport. Poi arrivò un brutto momento della mia vita: il militare che pa... Ho perso 3 anni della mia vita dal 1998 al 2000. Quando ho finito ho dovuto ricominciare da dove avevo lasciato: le gare. Ma la mia testa era sempre diversa. Nel 2002 partecipai a duna gara di freestyle chiamata Energigame a Brindisi, specificatamente a Tuturano dove c è una centrale elettrica ed arrivai quarto su 7 e da allora non ho più lasciato questa disciplina. Mi sono sempre impegnato al massimo ed ho avuto molte soddisfazioni. Oggi è il mio lavoro e penso che sia il sogno di milioni di italiani, cioè fare della propria passione un lavoro: «Troppo Bello...»

Essendo uno sport estremo, quante ore ti alleni di media. Richiede una preparazione particolare?
L’impegno che metto nel mio lavoro che è pura passione è indescrivibile: non bevo, non fumo, vado a dormire sempre alla solita ora per evitare mal di testa e mi alleno una media di 2 ore al giorno. Pratico il nuoto, frequento la palestra, vado in bici e sono attento a quello che mangio. E neanche a dirlo, prima di ogni Show evito di uscire con la mia ragazza…. influisce molto psicologicamente.

Hai gareggiato a competizioni particolari che ti hanno entusiasmato?
Si, caspita….! Ho partecipato a molte gare belle e molto divertenti. Ricordo in particolare quella di Latina, Tenerife, Zagabria e Reggio Calabria.

Come è andata al Mediterranea Motor Show?
Al Mediterranea Show Motors personalmente è andata alla grande. Mi sono innanzitutto divertito che è la prima cosa importante per me. Tecnicamente penso di aver saltato benissimo ma la cosa più bella è che mi sono esibito finalmente nella mia terra visto che è molto difficile nel Sud organizzare eventi di grandi dimensioni. Ho condiviso anche la scelta di dedicare la manifestazione al nostro caro Marco Simoncelli e ritengo che il lavoro svolto dall’organizzatore Gianfranco Delle Rose sia lodevole perché non ha lasciato nulla al caso anche se forse non è stato ripagato come merita.
Fotogallery
Motocross freestyle con le esibizioni di Ciccio White Motocross freestyle extreme sport su motocross Yamaha Moto freestyle racing su Yamaha YZ 250 Motocross salti acrobatici con la moto Yamaha YZ 250
Motocross acrobatico con il biker Ciccio White Fly viper Motocross Freestyle al Metitteranea Show Motors Motocross Freestyle Vanni Vyper su moto Yamaha Motocross Freestyle con i bikers Ciccio White e Vanni Vyper

News Correlate
Continuano gli spettacoli al Mediterranea Show Motors » Continuano gli spettacoli al Mediterranea Show Motors
Per una carica di adrenalina pura, da non perdere le acrobazie del duo Rambo Bugler e le evoluzioni dell´Infernal Varenne
Si aprono i giochi a Bari all’insegna dei motori » Si aprono i giochi a Bari all’insegna dei motori
1^ Edizione del Mediterranea Show Motors, dopo l’inaugurazione non sono mancate le acrobazie
Mediterranea Motor Show: 1^ Edizione alla Fiera del Levante » Mediterranea Motor Show: 1^ Edizione alla Fiera del Levante
Alla più grande manifestazione del Sud dedicata al mondo dei motori impazzeranno competizioni automobilistiche e motociclistiche. Buono sconto di € 5

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency