Portale Auto e Motori

Automania.it
Notizie

Mazda: dal 2012 un nuovo sistema frenante


di

i - ELOOP sarà capace di recuperare l’energia cinetica prodotta durante la frenata andando ad incidere positivamente sui consumi della vettura

Mazda: dal 2012 un nuovo sistema frenante
Mazda Motor ha presentato il suo nuovo sistema frenante. Denominato i-ELOOP, sarà installato sulle nuove Mazda a partire dal 2012. L’aspetto rilevante di i - ELOOP è la sua capacità di migliorare i consumi delle vetture su cui verrà installato, di circa il 10 per cento. Il nome i – ELOOP è un acronimo che deriva dalle parole “Intelligent Energy Loop” ed è lo strumento attraverso il quale Mazda ha realizzato la sua volontà di riciclare intelligentemente l’energia sprigionata al momento della frenata. Ed è proprio attraverso questo riciclo dell’energia che sarà possibile ottenere le prestazioni dichiarate dalla casa automobilistica.

Alla base del funzionamento di i – ELOOP vi è la conversione dell’energia cinetica, prodotta al momento della decelerazione, in energia elettrica. Il sistema inizierà infatti ad immagazzinare l’energia non appena il guidatore lascerà il pedale dell’acceleratore. L’energia cinetica sarà trasformata in elettrica da un alternatore a voltaggio variabile (12 – 25V). L’alternatore genererà elettricità a 25 V prima di inviarla al condensatore dove sarà poi immagazzinata e infine trasformata in energia 12 V prima di essere distribuita alle componenti elettroniche dell’auto: controllo climatico, sistema audio e molto altro.

L’eccezionale condensatore alla base della tecnologia dell’ i- ELOOP permetterà di immagazzinare grandi volumi di energia elettrica e potrà caricarsi e scaricasi più velocemente rispetto alle normali batterie oltre ad essere più resistente al deterioramento.

I sistemi frenanti in grado di recuperare energia stanno riscuotendo un notevole successo per la loro capacità di far risparmiare carburante. Mazda proporrà il sistema i –ELOOP (e i- stop) come parte integrante della tecnologia SkyActive, una tecnologia ideata da Mazda pensando al ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente. Al Salone di Tokyio il sistema i – ELOOP è stato installato sulla concept car Mazda Takeri, mentre il primo veicolo commercializzato in Europa, con sistema SkyActive completo, sarà il SUV compatto Mazda CX-5, in arrivo nella primavera 2012.

News Correlate
Mazda SkyActiv X: la gamma dei motori è sempre più eco » Mazda SkyActiv X: la gamma dei motori è sempre più eco
Dal 2019 arrivano i motori benzina con accensione a compressione
News Auto motori
Brembo: fatturato in positivo nel primo trimestre 2010 » Brembo: fatturato in positivo nel primo trimestre 2010
Il bilancio registra un +24,4%, pari a 244 milioni di euro. Buoni i risultati in Europa e in Cina
News Auto motori

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

 [ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency