Portale Auto e Motori
Notizie

Miss Venere del Mediterraneo: il giusto connubio tra sport e bellezza


di

Nella quarta edizione dei Tesori del Mediterraneo ha vinto il titolo di Miss Venere, la rappresentante di Salerno

Miss Venere del Mediterraneo: il giusto connubio tra sport e bellezza
[ Reggio Calabria ] - Giunte da diverse parti d’Italia, 15 bellissime ragazze si sono contese fino all’ultimo il titolo di La Venere del Mediterraneo, il concorso organizzato dall’Associazione Nuovi Orizzonti di Reggio Calabria che da anni si occupa di promuovere iniziative legate alla valorizzazione del territorio. Dunque non solo sport ma anche bellezza, a significare che i tesori del mediterraneo sono molteplici ed uno di questi è appunto la bellezza femminile.

Durante la manifestazione, la Cittadella ha ospitato le 15 ragazze che hanno sfilato davanti alla giuria presieduta dalla psicologa Francesca Rotiroti e con inaspettata disinvoltura si sono esibite in performance dalle diverse sfaccettature: canto, musica, danza, trucco, recitazione ed altro ancora. Durante la kermesse, sono state assegnate diverse fasce: Miss Athena per la miglior prova disputata, Miss Giunone per il sorriso più bello, Miss Diana per l’eleganza, Miss Minerva per la simpatia e dulcis in fundo, la più prestigiosa la Venere del Mediterraneo che nella giornata di domenica 5 agosto è stata assegnata alla Miss numero 7, la bellissima Falco Silvia della provincia di Salerno.

Nell’arco dell’intera manifestazione, non sono mancati momenti di grande comicità grazie all’intervento nella serata di sabato del comico Antonio D’Ausilio di Zelig che ha intrattenuto il pubblico con battute e . Domenica invece si è esibito in un monologo di grande ilarità, il noto e poliedrico attore a 360° Max Pisu. Ospite d’eccezione nella giornata di sabato, la cantante reggina Micaela che si è esibita dal vivo ed ha incantato con la sua voce tutti gli spettatori presenti. In una manifestazione dedicata alla bellezza femminile, non poteva poi mancare la moda. A risaltare ancor più la bellezza delle miss, le originalissime creazioni del duo “Crisanto” Antonella D’Alia e Cristina Cozzolino e della stilista Laura Froio, espressione della creatività ed estrosità dell’arte calabrese. Ad apertura e chiusura di ogni serata, gli intermezzi coreografici e scenografici della scuola di ballo Lion Dance di Cristina Lazzarino e del Centro di Formazione Danza Arabesque di Pasqualina Jacopino hanno arricchito l’intera manifestazione.
Fotogallery
Fascie assegante alle miss in concorso, eletta la Miss Venere del Mediterraneo sul lungomare di Reggio Calabria 2012 Fascie assegante alle miss in concorso, la centro Miss Venere del Mediterraneo a Reggio Calabria Fascie assegante alle miss, con la corona la centro Miss Venere del Mediterraneo ai Tesori del Mediterraneo 2012 a Reggio Calabria Eletta Miss Venere del Mediterraneo ai Tesori del Mediterraneo 2012 a Reggio Calabria
Assegnata la fascia più prestigiosa di Miss Venere del Mediterraneo ai Tesori del Mediterraneo 2012 premiazione della fascia di Miss Venere del Mediterraneo ai Tesori del Mediterraneo 2012 Le due finaliste per la fascia di Miss Venere del Mediterraneo ai Tesori del Mediterraneo 2012 a Reggio Calabria Fascia assegnata alle miss ai Tesori del Mediterraneo 2012 sul lungomare di Reggio Calabria

News Correlate
Rhiannan Iffland stellare a Polignano a Mare » Rhiannan Iffland stellare a Polignano a Mare
Al Red Bull Cliff Diving World Series 2018 tuffi mozziafiato dalla piattaforma femminile
Finalissima a Polignano: Gary Hunt il Re di Polignano » Finalissima a Polignano: Gary Hunt il Re di Polignano
Settimo titolo su dieci per il campione Inglese Hunt, secondo l’americano Steven LoBue
Rhiannan Iffland vince per le donne il Red Bull Cliff Diving Worls Series 2017 » Rhiannan Iffland vince per le donne il Red Bull Cliff Diving Worls Series 2017
Soul podio anche Jaki Valente felicissima per la seconda posizione e Anna Bader terza
Alessandro De Rose accontenta il pubblico di Polignano a Mare e Vince » Alessandro De Rose accontenta il pubblico di Polignano a Mare e Vince
Al Red Bull Cliff Diving 2017, il veterano Orlando Duque beffa Gary Hunt nella classifica assoluta e balza al comando

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency