Auto Motori  Home    Formula 1    Maserati Showroom    Salone di Francoforte     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Ecoincentivi: esauriti in un giorno


09/05/2014

di Irene Masoni

La corsa agli incentivi si è scatenata anche questa volta. Restano in giacenza le risorse previste per le auto aziendali

Ecoincentivi: esauriti in un giorno
Ancora una volta non sono mancate le polemiche sugli ecoincentivi. Ad essere sotto i riflettori sono le risorse destinate all’acquisto di veicoli a basso impatto ambientale, circa 31,7 milioni di euro di contributi di cui si poteva beneficiare nel caso di acquisto di un veicolo elettrico e a gas.

Sono bastate pochissime ora affinché questi fondi fossero interamente prosciugati e per vedere, nonostante le vendite siano andate leggermente più lentamente, un grandissimo interesse anche nei confronti degli incentivi destinati alle vetture completamente elettriche.

Dall’altra parte, è rimasto quasi completamente senza richieste il fondo destinato alle vetture uso terzi e destinate alle aziende. Il motivo sembra essere dovuto al fatto che il contributo è legato alla necessità di rottamare un veicolo di almeno dieci anni di anzianità che, quando si parla di mezzi aziendali, è difficilissimo trovare.

Forti critiche, ancora una volta, sono state mosse da Filippo Pavan Bernacchi, Presidente di Federauto che non ha mancato di ribadire l’assoluta inadeguatezza di questa emissione di fondi che: «da un lato ha ingenerato nel consumatore aspettative esagerate, in virtù delle scarse risorse a disposizione, dall'altro non ha modificato le proporzioni delle richieste di vetture a basso impatto ambientale. O in misura irrisoria. L'unico effetto è di aver buttato soldi pubblici - almeno quelli dei privati, perché quelli delle aziende sono ancora lì - in un momento storico dove si dovrebbe avere il massimo rispetto di ogni singolo euro che lo Stato spende. Anche perché sono le tasse che noi tutti paghiamo»

News Correlate
Incentivi auto: accolte le proposte di Unrae » Incentivi auto: accolte le proposte di Unrae
Un piano di incentivi sostiene il settore in difficoltà
Auto ecologiche, arrivano gli incentivi » Auto ecologiche, arrivano gli incentivi
Il ministro per lo Sviluppo Economico, Federica Guidi ha dato il via libera formale a 65 milioni di euro
Ecoincentivi, si riparte il 6 maggio » Ecoincentivi, si riparte il 6 maggio
Il ministero dello Sviluppo economico ha stanziato 31,3 milioni di euro ai quali si aggiungono le risorse inutilizzate del 2013. Critiche da Federauto
Ecoincentivi a doppia velocità » Ecoincentivi a doppia velocità
Partiti lo scorso 14 marzo hanno avuto un doppio esito: quelli per i privati sono finiti quasi subito, quelli per aziende sono quasi tutti ancora inutilizzati

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency