Portale Auto e Motori
Notizie

Debutto di Jeep Grand Cherokee 2014


di

Presentato a Detroit avrà in dotazione un nuovo motore EcoDiesel V6. Numerosi i dispositivi di sicurezza a bordo

Debutto di Jeep Grand Cherokee 2014
[ Detroit, Stati Uniti ] - Si accendono i riflettori sul Salone di Detroit e sugli ultimi modelli che i vari marchi automobilistici hanno deciso di lanciare per questa occasione. Una delle novità più apprezzate dal pubblico, soprattutto quello statunitense, la troviamo allo stand Jeep dove svetta imponente la nuova ammiraglia: la Jeep Grand Cherokee.

A descrivere e presentare la versione 2014 del SUV è lo stesso Presidente e Amministratore delegato del marchio, Mike Manley: «con questa versione la Grand Cherokee ha voluto porre una distanza tra lei e le concorrenti, andando a migliorare l’eleganza, l’efficienza e le sue caratteristiche tecnologiche. I consumatori potranno apprezzare la piacevolezza di guidarla su qualsiasi tipo di percorso e in qualsiasi condizione atmosferica».

Ma l’assoluta novità di questo modello, il primo nato interamente dopo l’acquisizione da parte di Fiat, sta sotto il cofano. Anche negli USA sbarcherà infatti il nuovo motore EcoDiesel V6, propulsore da 240 cavalli capace di consumare soltanto 7,8 litri per 100 chilometri mantenendo invariate le sue prestazioni e soprattutto la sua capacità di traino. Se si considerano le cifre pubblicizzate da Jeep si tratta, per la categoria, di un vero e proprio record. Questo propulsore sarà affiancato dal V6 Pentastar a benzina e dai motori V8 da 360 e e 470 cavalli.

I cambiamenti non si esauriscono naturalmente qui. Per la versione 2014 sono state apportate modifiche sia al disegn esterno che a quello interno. Ad essere ‘investiti’ dal restyling sono state le parti posteriore ed anteriore dove sono stati introdotti nuovi gruppi ottici dotati di fari allo xeno e luci diurne a LED. Ritoccati, di conseguenza, le linee di paraurti e mascherina. Ogni modifica è stata pensata e realizzata cercando di avere come linea guida l’eleganza che ha sempre contraddistinto il modello e lo si potrà notare anche dagli interni, con l’introduzione nella strumentazione di uno schermo 7 pollici che racchiude tutte le funzionalità tra cui l’ultima generazione del sistema di infotaiment.

In una vettura di questo calibro non poteva certamente essere trascurata la sicurezza. Stando a quanto dichiarato le funzionalità di sicurezza sono oltre sessanta, si va dal Front Park Assist, al Forward Collision Warning passando per il Select-Speed Control.
Fotogallery
Jeep Grand Cherokee nuovi gruppi ottici dotati di fari allo xeno e luci diurne a LED Jeep Grand Cherokee le funzionalità di sicurezza sono oltre sessanta Jeep Grand Cherokee nuovo motore EcoDiesel V6, propulsore da 240 CV capace di consumare 7,8 litri per 100 km Nuova ammiraglia Jeep Grand Cherokee conferenza stampa

News Correlate
Jeep Grand Cherokee MY 2013, il listino prezzi » Jeep Grand Cherokee MY 2013, il listino prezzi
Aperti gli ordini per l´ammiraglia, disponibile sul mercato italiano dal 24 giugno. Allestimenti e motorizzazioni
Jeep Grand Cherokee MY 2014 a Ginevra 2013 » Jeep Grand Cherokee MY 2014 a Ginevra 2013
Tre le anteprime europee al Ginevra Motor Show, si aggiungono Jeep Compass 2014 e la Jeep Wrangler Rubicon 10th Anniversary Edition
Jeep Grand Cherokee Limited Tech, una special per il mercato italiano » Jeep Grand Cherokee Limited Tech, una special per il mercato italiano
La limited edition offre soluzioni stilistiche e dotazioni inedite a partire da 51.000 euro
Jeep Grand Cherokee: Chrysler lancia la versione numero quattro » Jeep Grand Cherokee: Chrysler lancia la versione numero quattro
Debutterà a Detroit alla presenza dell´amministratore delegato Fiat, Sergio Marchionne

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency