Auto Motori  Home    Formula 1    Maserati Showroom    Salone di Francoforte     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Assicurazione auto a chilometro? Si Grazie


10/07/2014

di Maura De Sanctis

Oltre il 40% degli italiani potrebbe usufruirne

Assicurazione auto a chilometro? Si Grazie
E’ ormai noto che la maggior parte degli italiani percorre meno di diecimila chilometri all’anno. Ciò è dovuto al rincaro della benzina e al momento della difficile congiuntura economica che stà vivendo il nostro paese. Per far fronte a tale situazione alcune assicurazioni hanno pensato di offrire alla propria clientela soprattutto femminile, una nuova tipologia di polizza di assicurazione cosiddetto contratto a chilometro che prevede il pagamento di una tariffa più bassa in base ai chilometri percorsi durante l’anno.

Solitamente al momento della stipula del contratto assicurativo il cliente versa il 50% della polizza per poi pagare un costo a chilometro sino ad una soglia massima che può variare a seconda della compagnia assicurativa e che oscilla tra i 10.000 e 12.000 Km.

Ma qual è il rovescio della medaglia?
Ebbene, viene chiesto al cliente di installare sulla propria auto un sistema satellitare di radiolocalizzazione che ha la funzione di rilevare i kilometri effettivamente percorsi e in caso di superamento della soglia massima, la compagnia di assicurazione applica una determinata tariffa (della quale deve dare idonea informativa al cliente al momento della stipula della polizza di assicurazione a chilometro) per ogni chilometro in più che viene addizionato al prezzo iniziale.

Questo tipo di contratto assicurativo però è consigliato solo per coloro che utilizzano la propria auto poco pochi chilometri l’anno mentre lo è molto meno per quanti sono consapevoli di poter facilmente superare la soglia dei chilometri prevista nella copertura dell’assicurazione a Km.

News Correlate
Coronavirus: assicurazione auto. Come regolarsi? » Coronavirus: assicurazione auto. Come regolarsi?
Ecco cosa ha disposto il decreto “Cura Italia” per le RC auto e patenti
Stai circolando senza assicurazione auto? Ecco cosa potrebbe accaderti » Stai circolando senza assicurazione auto? Ecco cosa potrebbe accaderti
Approvato al Senato il decreto sulle nuove sanzioni amministrative
Auto più sicure? Ecco come diminuisce l´assicurazione RC auto » Auto più sicure? Ecco come diminuisce l´assicurazione RC auto
L´installazione sulle vetture di dispositivi tecnologici consente di ridurre il premio RC auto
Negoziazione assistita per i sinistri stradali. Chi paga le spese legali? » Negoziazione assistita per i sinistri stradali. Chi paga le spese legali?
Entrata in vigore da febbraio 2015, la conciliazione assistita già pone dei dubbi

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency