Portale Auto e Motori

Automania.it
Notizie

Auto più sicure? Ecco come diminuisce l´assicurazione RC auto


di

L´installazione sulle vetture di dispositivi tecnologici consente di ridurre il premio RC auto

Auto più sicure? Ecco come diminuisce l´assicurazione RC auto
Che la tecnologia aiuti in termini di sicurezza alla guida è ormai risaputo ma che i nuovi dispositivi mettano in pericolo le compagnie di assicurazione per quanto riguarda il costo delle polizze RC auto, nessuno poteva immaginarlo. Infatti, secondo un’indagine svolta dalla compagnia di assicurazione svizzera Swiss Re and Here sembra che nei prossimi cinque anni, grazie all’installazione sulle vetture di dispositivi altamente tecnologici che garantiscono condizioni di guida molto più sicure, il volume d’affari delle compagnie di assicurazione rischia di diminuire drasticamente.

A tenere dunque bassi i premi assicurativi, dovrebbe incidere anche la sicurezza. Maggiore sicurezza, meno incidenti, un binomio questo che se da un lato conforta, dall’altro preoccupa le compagnie di assicurazione che a causa di ciò sono costrette a rinunciare ad una parte dei i loro introiti dovendo ridurre il costo dei premi assicurativi. Nei prossimi anni, nei paesi industrializzati, si prevede una diminuzione dei sinistri stradali di circa il 28%. Le compagnie di assicurazione adegueranno i premi assicurativi a questo dato o faranno come al solito le orecchie da mercante?

Se è vero che la maggior parte degli incidenti avviene per distrazione del conducente è anche vero che l’utilizzo di tecnologie avanzate come “l’Advanced Driver Assistance Systems” per i parcheggi, consente di ridurre al minimo il rischio di commettere errori alla guida e di conseguenza impedisce l’aumento del premio assicurativo. Quello che è certo è che per i comuni automobilisti, è ancora lontana la possibilità di possedere una supercar alla stregua di K.I.T.T., la protagonista della famosa serie televisiva anni ottanta con David Hasselhoff ma il destino dell’automotive è sempre più connesso all’elevata tecnologia.

Grazie all’utilizzo di sistemi di infotainment innovativi e delle tecnologie sempre più avanzate, le auto sono in grado oggi di offrire agli occupanti un elevato standard di sicurezza. Il pilota anche durante la guida avendo a disposizione informazioni dettagliate sul traffico e su altre problematiche ha la possibilità di intervenire e risolvere qualsiasi problema in tempo reale. I nuovi dispositivi agevolando la guida anche nelle condizioni di traffico più difficili ed offrendo elevati standard di sicurezza, se installati sugli autoveicoli dovrebbero consentire una riduzione dei premi assicurativi. Pertanto le compagnie di assicurazione non hanno più scuse: se fino ad ora hanno sempre sostenuto che il premio RC auto è maggiore in Italia rispetto agli altri paesi europei a causa dell'elevato numero di incidenti, oggi le cose non stanno proprio così.

News Correlate
Negoziazione assistita per i sinistri stradali. Chi paga le spese legali? » Negoziazione assistita per i sinistri stradali. Chi paga le spese legali?
Entrata in vigore da febbraio 2015, la conciliazione assistita già pone dei dubbi
News Auto motori
Assicurazione gratis per un anno: un rischio » Assicurazione gratis per un anno: un rischio
In certi casi si perde la possibilità di applicare la legge Bersani e quindi si rischia di pagare poi una cifra cinque volte più alta
News Auto motori
Assicurazione auto a chilometro? Si Grazie » Assicurazione auto a chilometro? Si Grazie
Oltre il 40% degli italiani potrebbe usufruirne
News Auto motori
Assicurazione auto: ecco la franchigia che ci salva » Assicurazione auto: ecco la franchigia che ci salva
Per evitare brutte sorprese serve conoscere bene le clausole RC auto
News Auto motori

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

 [ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency