Portale Auto e Motori
Notizie

Volkswagen ID.3: world premiere all´IAA


di

La vettura elettrica è basata sulla piattaforma modulare MEB

Volkswagen ID.3: world premiere all´IAA
[ Francoforte ] - Il Salone di Francoforte rappresenta per Volkswagen l’ottima occasione per anticipare le ultime novità della gamma, nel solco di una strategia sempre più sostenibile, che ormai ha positivamente contagiato tutti i brand del settore auto.

Tra le premiere mostrare durante la kermesse focalizza l’attenzione la ID.3, il primo veicolo elettrico basato sulla piattaforma modulare MEB.
La vettura promette, grazie ad un sistema di batterie scalabile, un’autonomia fino a 550 km. I tempi di ricarica risultano ridotti, basti pensare che con una potenza di ricarica di 100 kW in soli 30 minuti è possibile ottenere fino a 290 km di autonomia.

La proposta di Volkswagen ha inoltre un’altra caratteristica che la rende ancora più appetibile sul mercato, si offre come soluzione per la mobilità a costi inferiori ai 30.000 euro, ampliando così la platea della potenziale clientela. Il design offre linee moderne, ben definite, ideali per la vita urbana. A bordo viene adottato il concetto Open Space con la disponibilità di spazio di una classe superiore e di nuovi standard qualitativi.

I comandi sono intuitivi e sono affiancati dalla disponibilità di numerosi sistemi di assistenza alla guida, per garantire sicurezza ma anche comfort. La propulsione elettrica della ID.3 è costituita dal motore sincrono a erogazione costante integrato nell'assale posteriore con elettronica di potenza e cambio, da una batteria piatta ad alta tensione disposta nel sottoscocca e dai gruppi supplementari integrati nella parte anteriore del veicolo, come il compressore del climatizzatore e lo sterzo.

La ID.3 offre la possibilità di una mobilità a emissioni zero di CO2 se la batteria viene alimentata con energia rinnovabile. La ID.3 rappresenta il simbolo della nuova immagine Volkswagen goTOzero. Secondo i piani del brand, entro il 2050, l'intero Gruppo Volkswagen raggiungerà un bilancio neutro in termini di emissioni di CO2.
Già entro il 2023, Volkswagen investirà circa nove miliardi di Euro in mobilità elettrica, arrivando a produrre nei prossimi dieci anni oltre dieci milioni di veicoli elettrici. E’ programmata la creazione di oltre 20 modelli elettrici ed previsto il potenziamento della infrastruttura di ricarica grazie alla collaborazione con la consociata Elli.

Il veicolo è progettato per durare, perché Volkswagen offre una garanzia di otto anni o 160.000 km per la batteria della ID.3. Il lancio commerciale è programmato per la metà del 2020.
Fotogallery
La vettura promette, grazie ad un sistema di batterie scalabile, un’autonomia fino a 550 km La proposta di Volkswagen ha la caratteristica appetibile dei costi inferiori ai 30.000 euro La vettura offre la possibilità di una mobilità a emissioni zero di CO2 se la batteria viene alimentata con energia rinnovabile Il lancio commerciale del veicolo è programmato per la metà del 2020

News Correlate
La nuova Volkswagen Golf Sportsvan in anteprima a Francoforte » La nuova Volkswagen Golf Sportsvan in anteprima a Francoforte
Novità nella gamma Golf, che introduce una nuova configurazione caratterizzata da dimensioni compatte e massima efficienza
Arrivano le nuove Volkswagen elettriche » Arrivano le nuove Volkswagen elettriche
Doppia anteprima mondiale al Salone dell’Auto di Francoforte, che si terrà dal 10 al 22 settembre prossimo, per la E-Up! e la E-Golf
Volkswagen Golf R, aggressiva ed efficiente » Volkswagen Golf R, aggressiva ed efficiente
La famiglia della Golf si arricchisce di una versione più sportiva che potremo ammirare al prossimo Salone di Francoforte

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency