Auto Motori  Home    Formula 1    Maserati Showroom    Salone di Francoforte     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Opel Astra GTC: nuovi dati e immagini inedite della sportiva tedesca


07/06/2011

di Grazia Dragone

Potenza e dinamismo a partire da 21.750 euro per la coupè tre porte di Russelsheim

Opel Astra GTC: nuovi dati e immagini inedite della sportiva tedesca
Il costruttore tedesco svela i numeri di questa nuova coupè del marchio Opel Astra GTC, che vedremo in anteprima al prossimo Salone di Francoforte di settembre. Dopo le prime anticipazioni, risalenti a qualche giorno fa, ora il brand di Russelsheim colma le lacune sui dati tecnici, fornendo un quadro completo di unità e prestazioni.

La nuova coupé 3 porte, diretta competitor della Volkswagen Scirocco, offre motori turbocompressi abbinati al dispositivo stop&start e al cambio a 6 rapporti di serie. Si parte dal motore 1,4 litri turbo, offerto nelle varianti da 120 e 140 CV per arrivare all’unità 1,6 litri da 180 CV, che promette una velocità massima pari a 220 km/h.
Performante e allo stesso tempo parsimoniosa sul fronte dei consumi e delle emissioni di CO2, la versione equipaggiata con il diesel 2 litri da 165 CV, raggiunge il picco di 210 km/h, scatta da 0 a 100 km/h in 8,9 secondi, consuma 4,9 litri/100 km ed emette 129 g/km di CO2.

Esteticamente, Opel Astra GTC sfoggia un assetto ribassato di 15 mm e presenta un passo allungato di 10 mm. I tecnici tedeschi hanno adottato una soluzione meccanica inedita come l’avantreno HiPer Strut (High Performance Strut), già adottato dal modello Insignia OPC. In dettaglio, si tratta di un montante telescopico con un perno collocato tra il montante e il braccio inferiore, che prevede l’aggiunta di un cinematismo ausiliario per i bracci dello sterzo. Questo sistema permette un miglior controllo delle geometrie in curva, ora meno sensibili al comportamento del pneumatico su strada.

A bordo troviamo anche il sistema FlexRide con ammortizzatori a controllo elettronico regolabili su tre posizioni, mentre i cerchi offerti in dotazioni sono disponibili da 17 fino a 20 pollici e di 7 distinte tipologie.

“Il cambiamento principale”, illustra un comunicato ufficiale del costruttore, “tuttavia, non è visibile a occhio nudo. Tutte le versioni Astra GTC, indipendentemente dalla motorizzazione e dall’allestimento, sono dotate di un sistema solitamente disponibile solo su sportive di classe superiore: le sospensioni anteriori con High Performance Strut (HiPerStrut). Rispetto alla classica sospensione McPherson presente su Astra, HiPerStrut con angolo di caster ridotto e portamozzo più corto, aumenta il controllo del comportamento delle ruote e il grip, riduce le reazioni sul volante, incrementa l’aderenza e migliora l’inserimento in curva, offrendo a chi guida Astra GTC maggior precisione e reattività, e quindi una guida sportiva e brillante.
Inoltre l’HiPerStut riduce la probabilità di foratura della ruota e consente così di montare sulla vettura ruote di diametro maggiore. Questa architettura avanzata incolla la vettura alla strada e garantisce una guida emozionante a tutti i proprietari di GTC anche prima che giungano sul mercato le versioni sportive previste per il futuro”.

Il lancio commerciale avverrà a settembre, ma è possibile ordinarla già adesso ad un prezzo di listino che parte da 21.750 euro.

News Correlate
Opel Astra GTC: arriva il 1.6 Turbo SIDI » Opel Astra GTC: arriva il 1.6 Turbo SIDI
Potente, veloce ma con consumi contenuti. Grazie alla nuova motorizzazione Opel lancia la sfida alle concorrenti
Opel Astra GTC 3 porte: tra poco nei concessionari » Opel Astra GTC 3 porte: tra poco nei concessionari
Da gennaio inizierà la consegna della nuova Opel Astra GTC 3 porte. Colpiscono il nuovo design e le tecnologie all’avanguardia
Si prepara al debutto la nuova Opel Astra GTC 2012 » Si prepara al debutto la nuova Opel Astra GTC 2012
Pronta per la presentazione al salone dell´auto di Francoforte 2011, la nuova proposta della casa del fulmine presenta un look tagliente ed aggressivo
Opel Astra Sports Tourer: la nuova station wagon tedesca » Opel Astra Sports Tourer: la nuova station wagon tedesca
La vettura avrà 8 motorizzazioni tra diesel e benzina e sarà caratterizzata da grande attenzione per i dettagli ed il comfort

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency