Auto Motori  Home    Formula 1    Maserati Showroom    Salone di Francoforte     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Bmw i3 e i8 concept in anteprima mondiale


29/07/2011

di Fabiana Muceli

I due modelli elettrici hanno posato per la stampa, in attesa del debutto al Salone di Francoforte 2011

Bmw i3 e i8 concept in anteprima mondiale
Questa mattina la stampa mondiale ha accolto in anteprima le Bmw i3 e 18 concept, pronte per il debutto al Salone di Francoforte 2011, in programma dal 15 al 25 settembre. Si tratta dei due veicoli appartenenti al sub brand creato per le auto elettriche, portatrici delle nuove tecnologie del marchio dedicate alla mobilità sostenibile e in commercio a partire dal 2013. Ma scopriamole nel dettaglio.

La Bmw i3 concept si propone come una city car da 4 posti, dotata di un motore da 125 kW e 250 Nm, autonomia di 150 km, bagagliaio di 200 litri e un peso ridotto di circa 250 kg, per un totale di 1.250 kg, grazie all’utilizzo della fibra di carbonio. E’ stata progettata sull’architettura LifeDrive, con due moduli indipendenti, può accelerare da 0 a 100 km orari in 7,9 secondi e scatta da 0 a 60 km orari in 3,9 secondi. La sua velocità massima è invece di 150 km orari. La ricarica dell’80% della batteria agli ioni di litio può essere effettuata in 1 ora, mentre per la ricarica totale sono necessarie 6 ore.

La versione sportiva è invece interpretata dalla Bmw i8 concept, vettura 2+2 a propulsione ibrida plug-in, equipaggiata con il motore elettrico 96 kW e 250 Nm, posto sull’avantreno e un 3 cilindri 1,5 litri a benzina al retrotreno da 164 kW e 300 Nm. Passa da 0 a 100 km orari in 4,6 secondi con una velocità massima di 250 km orari e autonomia ad emissioni zero per 35 km. Riduce i consumi fino a 2,7 litri ogni 100 km ed emette CO2 per 66 g/km.

Il progetto che coinvolge le due concept non è isolato: la Bmw investe sulla mobilità sostenibile con la creazione di una nuova società BMW iVentures che si occuperà di gestire il lato verde del marchio. Si investe su numerosi aspetti che vanno dall’adozione di sistemi di navigazione intelligenti per la gestione dell’autonomia, al carsharing in collaborazione con Six.

Un’attenzione all’ambiente che coinvolge anche il ciclo produttivo delle due vetture. Il 25% delle plastiche è riciclato, i processi di produzione dello impiegeranno il 70% di acqua e il 50% di energia in meno (al 100% proveniente da fonti rinnovabili).

News Correlate
BMW Concept i4: la presentazione » BMW Concept i4: la presentazione
La vettura sarà prodotta a partire dal 2021
BMW Concept Active Tourer Outdoor al Salone di Francoforte » BMW Concept Active Tourer Outdoor al Salone di Francoforte
La concept car è dotata di sistema brido plug-in e dell´innovativo sistema di carico per due bici integrato
Le novità BMW al prossimo Salone di Francoforte » Le novità BMW al prossimo Salone di Francoforte
Eleganza, efficienza e una visione innovativa della mobilità del futuro caratterizzano lo stand del marchio tedesco
BMW Concept Active Tourer, il tempo libero si fa protagonista » BMW Concept Active Tourer, il tempo libero si fa protagonista
Estetica sportiva e soluzioni dedicate al tempo libero sono i tratti più interessanti della nuova compact premium tedesca

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency