News Auto e Motori

Skoda - Auto Skoda Enyaq iV

Skoda Enyaq iV suv
Skoda Enyaq iV
1   2   3    

Noleggio AutoNoleggio Auto
auto    » Aggiungi un commento     » Segnala ad un Amico cars

Skoda Enyaq iV


Skoda Skoda Enyaq iV è un suv che arricchisce la gamma puntando su carattere ed espressività.
Se per i nomi degli altri suv della famiglia (Kodiaq, Karoq e Kamiq) si è trovata ispirazione nella lingua del popolo Inuit, in questo caso il nome è tratto dalla lingua irlandese, enya, abbinato a lettere che sottolineano le caratteristiche del veicolo.
La E all'inizio del nome sottolinea l’elettromobilità, mentre la Q crea una connessione con le qualità di un SUV.

Il modello elettrico offre un approccio innovativo al design, che ne sottolinea la vocazione avventurosa.
La sezione frontale e la linea del tetto allungata creano un insieme dinamico e promwettono una confortevole l’abitabilità.

Enyaq iV presenta un frontale più corto e ruote di grandi dimensioni, oltre a una generosa altezza da terra, che contribuiscono all’aspetto robusto da SUV.
Riconoscibili sono i fari full-LED Matrix e le luci di marcia diurna. Gli interni beneficiano del lungo interasse della piattaforma MEB e della presenza di un pianale piatto, caratteristiche che rendono l’ambiente più spazioso.

Skoda Enyaq iV è disponibile in 5 varianti di potenza e tre formati di batteria. Le varianti più potenti saranno dotate di un secondo motore elettrico per una trazione integrale con migliore distribuzione di potenza e coppia.

La versione di accesso è la Enyaq iV 50 che propone una batteria agli ioni di litio da 55 kWh e potenza di 109 kW, per un’autonomia fino a 340 km, che passa a 390 km per la versione Enyaq iV 60, che vanta potenza di 132 kW e batteria da 62 kWh.

Grazie alla batteria da 82 kWh, la Enyaq iV 80 offre una potenza di 150 kW e un’autonomia fino a 500 km.
Anche le varianti 80X e vRS a trazione integrale sono equipaggiate con questa batteria.

La batteria di Skoda Enyaq iV può essere ricaricata in tre modi diversi. Oltre alla tradizionale presa domestica a 230 volt con una potenza di corrente alternata di 2,3 kW, il veicolo può essere a casa durante la notte utilizzando un wallbox con una potenza fino a 11 kW per 6-8 ore. Le stazioni di ricarica rapida in corrente continua da 125 kW sono la terza opzione.

di Grazia Dragone

Leggi Commenti
» Aggiungi un commento
Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency