Auto Motori  Home    Formula 1    Maserati Showroom    Salone di Francoforte     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Ferrari e Hong Kong, trent’anni di successi


22/10/2013

di Grazia Dragone

Seicento e vetture e oltre duemila ospiti per la festa di Maranello in terra d’Oriente

Ferrari e Hong Kong, trent’anni di successi
[ Hong Kong ] - La passione per le Rosse di Maranello, si sa, non conosce confini e, proprio in virtù di questo sentimento collettivo, il Cavallino Rampante punta a dominare i mercati mondiali, con un occhio particolare riservato all’Oriente, autentica ancora di salvezza per il settore auto, da troppo tempo in profonda sofferenza.

Per ribadire la propria leadership tra le vetture da sogno, Montezemolo ha festeggiato i 30 anni di presenza a Hong Kong con una festa in grande stile e un parterre di tutto rispetto, che ha visto la presenza di ben seicento vetture celebrate da oltre duemila ospiti.

Il più grande raduno di vetture del Cavallino Rampante mai effettuato nella Grande Cina si è svolto all’Asia World Expo sull’isola di Lantau, dove le vetture sono state disposte per formare il caratteristico simbolo di Hong Kong, il fiore a cinque petali della Bauhinia Blakeana, per rendere omaggio alla fortunata relazione fra la Ferrari e la città.

L’evento è stata anche l’occasione per presentare l’ultima nata della famiglia, la 458 Speciale, svelata da Marc Gené, pilota collaudatore della Scuderia Ferrari.
Alla cerimonia erano presenti oltre al Presidente Montezemolo i rappresentanti di Auto Italia Ltd, importatore del Cavallino Rampante a Hong Kong, clienti Ferrari e ospiti che condividono la passione per il Marchio.

Fra le vetture partecipanti all'evento si distinguono la 195 Inter, la 365 GTC e la Dino ma anche sportive più contemporanee come la 458 Challenge e le vetture laboratorio Ferrari 599 XX e FXX Evoluzione.

“Sono lieto di poter essere qui per festeggiare il trentennale della Ferrari a Hong Kong insieme a tantissimi clienti che condividono con noi la passione e la ricerca dell’eccellenza, dell’esclusività e dell’innovazione” , ha dichiarato il Presidente Montezemolo, che ha aggiunto: “Il loro contributo alla crescita della nostra presenza nella Grande Cina è stato storicamente fondamentale lo sarà anche nel futuro”.

Montezemolo ha, inoltre, evidenziato l’importanza strategica di quest’area, affermando: “E’ vero che la Cina è un mercato relativamente recente, dove siamo presenti ormai con trenta dealership, e con ampi margini di crescita ma anche quest’anno vogliamo mantenerci sui livelli di quello precedente in termini di vendite”.

La clientela cinese presenta un’età media piuttosto bassa (35 anni) e richiede soprattutto vetture con ampie possibilità di personalizzazione e il programma Tailor Made risponde proprio a queste esigenze.
Fotogallery
 La passione per le Rosse di Maranello, si sa, non conosce confini e, proprio in virtù di questo sentimento collettivo, il Cavallino Rampante punta a dominare i mercati mondiali, con un occhio particolare riservato all’Oriente. Montezemolo ha festeggiato i 30 anni di presenza a Hong Kong con una festa in grande stile e un parterre di tutto rispetto, che ha visto la presenza di ben seicento vetture celebrate da oltre duemila ospiti. Il più grande raduno di vetture del Cavallino Rampante mai effettuato nella Grande Cina si è svolto all’Asia World Expo sull’isola di Lantau. Le vetture sono state disposte per formare il caratteristico simbolo di Hong Kong, il fiore a cinque petali della Bauhinia Blakeana, per rendere omaggio alla fortunata relazione fra la Ferrari e la città.
L’evento è stata anche l’occasione per presentare l’ultima nata della famiglia, la 458 Speciale, svelata da Marc Gené, pilota collaudatore della Scuderia Ferrari. Alla cerimonia erano presenti oltre al Presidente Montezemolo i rappresentanti di Auto Italia Ltd, importatore del Cavallino Rampante a Hong Kong. Fra le vetture partecipanti all'evento si distinguono la 195 Inter, la 365 GTC e la Dino ma anche sportive più contemporanee come la 458 Challenge e le vetture laboratorio 599 XX e FXX Evoluzione. La clientela cinese presenta un’età media piuttosto bassa (35 anni) e richiede soprattutto vetture con ampie possibilità di personalizzazione e il programma Tailor Made risponde proprio a queste esigenze.

News Correlate
Officina Meccanica di Alfredo Ferrari » Officina Meccanica di Alfredo Ferrari
Museo Motori Ferrari: tecnologia ed ingranaggi in vista. Spazio anche al Motorsport F1-90 e Ferrari Dino 206 GT
Museo Ferrari: Capolavori senza tempo » Museo Ferrari: Capolavori senza tempo
Le auto del Cavallino Rampante che hanno reso grande il Mito Ferrari
In visita al Museo Ferrari di Modena » In visita al Museo Ferrari di Modena
Museo Casa Enzo Ferrari: ecco le origini del Mito
Ferrari, il mito della Rossa in terra d´Oriente » Ferrari, il mito della Rossa in terra d´Oriente
Inaugurata a Shanghai la mostra Mito Ferrari, che permetterà di vivere tutta la passione del Cavallino attraverso cinque aree dedicate

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency