Portale Auto e Motori

Automania.it
Notizie

Noleggio a lungo termine: la soluzione più vantaggiosa per cambiare auto


di

Ecco cosa c’è da sapere prima di noleggiare un’auto e a chi conviene

Noleggio a lungo termine: la soluzione più vantaggiosa per cambiare auto
Se prima per cambiare auto erano possibili soltanto due opzioni, cioè l’acquisto di un modello nuovo o di un'auto usata e il Leasing, oggi la realtà è cambiata con l’introduzione di un sistema vantaggioso come il noleggio a lungo termine.

Con questa definizione si intende la possibilità di poter avere un’auto sempre nuova e funzionante con il pagamento di un canone mensile, senza spendere cifre elevate. Il noleggiare auto, infatti, è la soluzione ideale e più vantaggiosa per cambiare auto e scegliere, perché no, quella che si è sempre sognato. I modelli sono numerosi e di diverse tipologie da decidere in base a quelle che sono le esigenze e i gusti degli automobilisti.

Del resto i vantaggi del noleggio a lungo termine sono evidenti soprattutto rispetto alla tradizionale soluzione dell’acquisto che impone restrizioni su modelli e tipologie in base al budget di cui si dispone. Ciò non significa che il costo nel long rent sia uguale per tutti i modelli di auto che si noleggiano, ma che almeno è molto più probabile potersi permettere ciò che si sogna, in particolare perché il canone mensile che si dovrà sostenere è sicuramente più accessibile delle spese per l’acquisto vero e proprio dello stesso veicolo.

Cosa c’è da sapere prima di noleggiare un’auto
La prima cosa che c’è da sapere quando siamo indecisi sul da farsi e divisi tra la voglia di buttarsi in una nuova avventura che è quella nel noleggio a lungo termine (Nlt) e quella di affidarsi al caro vecchio acquisto dell’auto, magari accontentandosi di una utilitaria che si allontana da quelli che sono sempre stati i nostri sogni è cosa comprende il canone mensile.

Spese per bollo, assicurazione RC auto, manutenzione ordinaria e straordinaria e altri numerosi servizi scelti da chi decide di noleggiare fanno parte della rata. Ogni modello di auto prevede una spesa diversa per il canone mensile che dipende oltre che da questo elemento anche dal chilometraggio scelto, dalla durata del noleggio (che va da un minimo di 24 a un massimo di 60 mesi) e dai servizi di cui si ha bisogno.

Poter guidare un’auto sempre nuova mettendosi al riparo dalle spese spesso eccessive per l’acquisto tradizionale del veicolo e per la sua manutenzione, è una delle motivazioni che spingono sempre più automobilisti a scegliere il long rent.

A chi conviene questa soluzione
Probabilmente la cosa più corretta da dire è che il cliente tipo del noleggio a lungo termine è quello che si trova ogni giorno a dover utilizzare molto l’auto per motivi professionali o anche semplicemente per esigenze personali. Ecco perché quando questa forma di noleggio ha iniziato a prendere piede il cliente migliore era il libero professionista con partita iva che ogni giorno macinava chilometri alla guida della sua auto.

Con il passare del tempo però si è capito che il Nlt è perfetto per ogni tipologia di automobilista, dal professionista alla famiglia con figli, dal single allo sportivo che necessita di un’auto spaziosa per trasportare le attrezzature di cui ha bisogno per i suoi allenamenti.

News Correlate
Auto Aziendali protagoniste a Milano » Auto Aziendali protagoniste a Milano
Fleet Manager Academy che si terrà il prossimo 15 marzo ha l´obiettivo di rispondere alle esigenze del settore
News Auto motori
Vuoi pagare meno l´assicurazione? Noleggia un auto straniera » Vuoi pagare meno l´assicurazione? Noleggia un auto straniera
L´operazione risulta più conveniente ma attenzione alle multe
News Auto motori
Noleggio auto a lungo termine: quali i costi e i benefici? » Noleggio auto a lungo termine: quali i costi e i benefici?
Una valida alternativa soprattutto per le aziende, un pò meno per i privati
News Auto motori
Noleggio a lungo termine, calano le immatricolazioni » Noleggio a lungo termine, calano le immatricolazioni
Uno studio elaborato del Centro Studi Fleet&Mobility sui dati Unrae indica una flessione del 10% ma il Gruppo Fiat cresce di oltre 3 punti
News Auto motori

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency