Auto Motori  Home    Formula 1    Maserati Showroom    Salone di Francoforte     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Dakar 2021: focus sulla sesta tappa


09/01/2021

di Grazia Dragone

Vince lo spagnolo Carlos Sainz nella categoria auto

Dakar 2021: focus sulla sesta tappa
Eccoci giunti al giro di boa del rally più atteso dagli appassionati. Dopo un’avvincente sesta tappa che si è svolta da Al Qaisumah ad Ha’il, è arrivato il giorno di riposo, il momento di pausa atteso per riconsiderare quanto è già alle spalle e quello che resta ancora da affrontare in vista del traguardo finale.

Ci troviamo nel cuore dell'Arabia Saudita, ad Ha'il, per lungo tempo il crocevia delle rotte commerciali tra le principali città del Paese. Negli ultimi dieci anni è diventata soprattutto punto di riferimento per il mondo dei rally da affrontare a bordo dei fuoristrada.

Durante il viaggio da Al Qaisumah, i concorrenti hanno affrontato una delle insidie maggiori: un mare sconfinato di sabbia che, sotto forma di dune di varie dimensioni, è distribuita su ampi spazi o ricopre le piste. Il successo nella sezione cronometrata della giornata dipendeva dall’abilità di vincere questo materiale instabile.

Spiccano su tutti i partecipanti i due concorrenti spagnoli, che hanno trionfato nelle categorie moto e auto. Grazie al suo terzo successo questa settimana, Joan Barreda è entrato direttamente nei libri di storia, insieme al connazionale Jordi Arcarons. Entrambi, però, nonostante il talento e l’esperienza nei rally, non hanno ancora ottenuto l’ambita vittoria in questa competizione.

Se il pilota Honda aspira a questo successo dovrà recuperare il ritardo sul trio di testa guidato da Toby Price, che dispone di un piccolo vantaggio su Kevin Benavides, e Ignacio Cornejo, entrambi a meno di tre minuti.

Carlos Sainz, con la sua 38esima vittoria di tappa ad Ha'il davanti a Yazeed Al-Rajhi, è anche nella posizione di inseguitore, ma con un tempo più pesante, cioè quaranta minuti sul duo di Peterhansel e Al -Attiyah.
Quanto a Sébastien Loeb, è ormai fuori dai giochi a causa della rottura di un braccio della sospensione all'inizio della speciale. L'attesa della sostituzione e l'installazione del pezzo danneggiato potrebbe accrescere ulteriormente il divario.

Frustrato anche lui da problemi meccanici, Chaleco López ha perso meno tempo ma ha dovuto cedere la posizione di leader della classifica generale ad Aron Domżała nella categoria dei veicoli leggeri, mentre Seth Quintero ha battuto il record vincendo la speciale del giorno.

Dopo Cristina Gutiérrez, la prima donna ad ottenere la vittoria di tappa alla Dakar dai tempi di Jutta Kleinschmidt nel 2005, oggi è stata la volta di Seth Quintero a sorprendere al termine della sesta speciale per veicoli leggeri.
All'età di 18 anni e 118 giorni, l'americano è diventato il più giovane vincitore di uno speciale alla Dakar.
Si riparte domani. La settima tappa prevede la partenza da Ha’il e l’arrivo a Sakaka.

News Correlate
Dakar 2021: trionfa Peterhansel » Dakar 2021: trionfa Peterhansel
Mister Dakar entra nella storia della competizione
Dakar 2021, tutto pronto al Via » Dakar 2021, tutto pronto al Via
I numeri del Rally Ride: si corre per il II anno in Arabia Saudita. Nuova categoria Dakar Classic
Dakar 2020: vince la coppia Sainz-Cruz » Dakar 2020: vince la coppia Sainz-Cruz
Il vincitore della scorsa edizione Al-Attiyah chiude in seconda posizione
Dakar 2020: muore la leggenda Goncalves » Dakar 2020: muore la leggenda Goncalves
Il pilota ha perso la vita durante la settima tappa

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency