Auto Motori  Home    Formula 1     Museo Ferrari    Motor Valley Fest     MIMO 2021      Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Trenitalia: riapre la linea Foggia-Benevento


07/06/2010

di Maura De Sanctis

Dopo la frana dello scorso 11 marzo è ritornato nuovamente percorribile il tratto di ferrovia che collega Foggia e Roma

Trenitalia: riapre la linea Foggia-Benevento
Dopo oltre due mesi, finalmente riapre la linea ferroviaria Foggia-Roma, bloccata a causa della frana che l’11 marzo ha colpito il tratto Panni/Montaguto. La frana infatti aveva costretto Trenitalia non solo a diminuire le tariffe dei biglietti ma a utilizzare autobus da trasbordo per consentire ai viaggiatori di raggiungere Roma.

Sebbene la rimozione della frana è iniziata subito grazie all’immediato intervento degli uomini della protezione civile, esercito, ANAS e dei tecnici delle ferrovie dello stato, le forti pioggie hanno ritardato la riapertura della linea ed il pericolo non è ancora scongiurato a causa dei 12 milioni di metri cubi di terra argillosa che potrebbero venir giù dalla montagna nel caso il maltempo perdurasse.

Il direttore del dipartimento della Protezione Civile Guido Bertolaso si è recato nel pomeriggio nel cantiere di Monteguto per controllare la situazione e per accertarsi che sia sicuro il passaggio dei treni. I binari sono stati “ spazzolati” in modo da eliminare le pietroline che potrebbero creare problemi ai treni in corsa ed anche la linea elettrica è stata interamente collaudata.

Il primo convoglio a collaudare il tratto Lecce-Roma è l'Eurostar 9350. Fa sapere Trenitalia che il ripristino del traffico ferroviario dei treni Frecciargento e Frecciabianca in tale area, sarà comunque graduale e comporterà il ritorno alle tariffe regolari. Il segretario generale della Uil di Puglia, Aldo Pugliese ha sottolineato l’importanza della ripresa dei collegamenti ferroviari della Puglia con il resto del territorio ma ha poi aggiunto che per ottenere ciò sarà necessario un intervento mirato sull’alta velocità Bari-Napoli.

Anche i sindacati premono sulla necessità di un incontro tra il presidente della regione Campania Stefano Caldoro e Nichi Vendola attuale presidente della regione Puglia per discutere sulla questione e per sollecitare il governo a sbloccare i fondi necessari per consentire anche alla Puglia di collegarsi con la rete d’alta velocità ed evitare che si senta esclusa dall’Europa ma cosa ancora più grave dal resto d’Italia.

News Correlate
Scandalo Trenitalia: tangenti sugli appalti » Scandalo Trenitalia: tangenti sugli appalti
L´inchiesta guidata dai pm Curcio e Woodcock ha svelato un giro d´affari di 10 milioni di euro

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency