News Auto e Motori

Toyota - Auto Toyota Yaris Hybrid-R

Toyota Yaris Hybrid-R prototipo
Toyota Yaris Hybrid-R
1   2   3    

Noleggio AutoNoleggio Auto
auto    » Aggiungi un commento     » Segnala ad un Amico cars

Toyota Yaris Hybrid-R


Toyota Toyota Yaris Hybrid-R è un prototipo creato con lo scopo di mostrare al pubblico i possibili sviluppi della tecnologia ibrida. Sviluppata a partire dalla versione 3 porte del modello, la trasmissione ibrida della Yaris Hybrid-R unisce un motore benzina 1.6 a due propulsori elettrici, per offrire ai clienti le prestazioni di una trazione integrale elettrica e intelligente.

Le ruote anteriori sono spinte da un motore turbo 1.6 da 4 cilindri e 300 CV a iniezione diretta, sviluppato dalla Toyota Motorsport GmbH (TMG). La trazione alle ruote posteriori è invece fornita individualmente da due propulsori elettrici da 60 CV ciascuno, gli stessi presenti sulla Yaris Hybrid. La trasmissione ibrida riesce a sviluppare una potenza totale di 420 CV. I due motori elettrici vengono anche utilizzati come generatori di energia durante le fasi di frenata, fornendo una potenza supplementare in accelerazione.

Nella Yaris Hybrid-R l’accumulatore è stato collocato sotto il sedile posteriore, nella stessa posizione in cui si trova la batteria sulle versioni standard. Rispetto alla batteria ibrida al nichel-idruro di metallo, però, questo super-accumulatore risulta adatto alle auto sportive grazie all’elevata densità di potenza potenza e alla elevata velocità di ricarica.Un terzo motore elettrico da 60 CV, posizionato tra il motore e il cambio sequenziale a 6 rapporti, agisce da generatore.

Per quanto riguarda il design, la Yaris Hybrid-R è caratterizzata da un’interpretazione più aggressiva come nei nuovi modelli Toyota. La cifra stilistica Keen look e Under Priority viene rafforzata dall’adozione di nuovi gruppi ottici, da una griglia anteriore più ampia e dai dettagli blu e neri in contrasto con il colore bianco della scocca. Il particolare design del paraurti incorpora due ampie prese d’aria e luci di marcia diurne a LED di colore blu. Le prese d’aria contribuiscono al raffreddamento dell’impianto frenante anteriore, mentre la forma del paraurti inferiore è studiata per incanalare centralmente il flusso dell’aria sotto il veicolo.

I passaruota ospitano cerchi TRD da 18 pollici con pneumatici 225/40 R18 Michelin Pilot Sport Cup dall’impronta asimmetrica. I dischi dei freni, sportivi,sono abbinati a pinze a sei pistoncini sulla parte anteriore e da pinze a quattro pistoncini sul retrotreno. Al posteriore, le luci a LED mantengono invariata la forma della versione di serie, mentre un esclusivo spoiler è stato posizionato sul tetto, ed il nuovo paraurti incorpora un ampio diffusore, con tubo di scarico incorniciato tra due estrattori.
A bordo troviamo i sedili Recaro Bucket bicolore caratterizzati da rinforzi laterali in pelle nera e Alcantara® blu. Il volante sportivo è rivestito in Alcantara.

di Grazia Dragone

Leggi Commenti
»Aggiungi un commento
Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency