Auto Motori  Home    Formula 1     Motor Valley     Eicma 2021     Museo Ferrari     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Vergilius, il nuovo autovelox sulle statali


25/07/2012

di Fabiana Muceli

Funzionerà sia da Tutor che da rilevatore di velocità oltre il limite consentito. Ecco i tratti in cui è stato installato

Vergilius, il nuovo autovelox sulle statali Dal 27 luglio sarà attivo “Vergilius”, nuovo sistema dell'Anas capace di rilevare la velocità media degli automobilisti. Ha lo stesso funzionamento del Tutor delle autostrade ma avrà anche le stesse caratteristiche di un autovelox e verrà installato su tre statali: l'Aurelia, la Domitiana e la Romea, dove decine di incidenti si ripetono ogni mese.

Rispetto agli autovelox tradizionali, non ha le spire affogate nell'asfalto per rilevare il passaggio dei veicoli perchè tutte le auto vengono riprese dalle telecamere montate sui portali che identificano la targa in entrata e in uscita. In caso di velocità media superiore ai 90 km all'ora (limite massimo delle statali), il computer della Polizia stradale invierà in automatico il verbale a casa del trasgressore. Uguale trattamento nel caso in cui le auto passino sotto il portale superando il limite previsto, con una tolleranza ammessa del 5 per cento.

I primi Vergilius sono stati installati sulla Aurelia nel tratto dal Grande raccordo anulare di Roma a Fregene, in entrambe le direzioni di marcia. Altri due portali sono stati collocati sulla Domitiana, nei dieci chilometri tra Pozzuoli e Giugliano. E infine sulla SS 309, nel tratto di 6,5 km in uscita da Marina Romea, provincia di Ravenna: un percorso complicato dove si registrano due incidenti ogni chilometro all'anno.

Le multe di Vergilius verranno inoltre reinvestite in sicurezza stradale e manutenzione, così come avviene per le contravvenzioni per eccesso di velocità segnalate da Tutor e autovelox fissi della Polizia Stradale. “La metà degli incidenti in Italia avviene sul 15 per cento della strade”, fa sapere l'Anas. “Abbiamo deciso di intensificare i controlli in quei tratti pericolosi. Ed è solo l'inizio”.

News Correlate
Arriva l’estate: ecco come evitare gli autovelox su strade ed autostrade » Arriva l’estate: ecco come evitare gli autovelox su strade ed autostrade
Per evitare cattive sorprese in auto è bene affidarsi alla tecnologia
Autovelox, in Italia sono di più » Autovelox, in Italia sono di più
Il sistema generale di controllo delle strade italiane è il più elevato d’Europa
Autovelox truccati: scoperta maxi-truffa, 146 comuni coinvolti » Autovelox truccati: scoperta maxi-truffa, 146 comuni coinvolti
Circa 50 autovelox truccati, per un totale di 11,5 milioni di euro di illeciti e 82 mila automobilisti coninvolti
Firenze, autovelox irregolari: partono i ricorsi » Firenze, autovelox irregolari: partono i ricorsi
L´Aduc ha invitato i cittadini a contestare le multe. Sotto accusa il posizionamento errato delle macchinette

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]