Portale Auto e Motori

Automania.it
Notizie

Jason Castriota resuscita la Saab


di

Un servizio fotografico completo per il nuovo progetto di Saab 93 ad opera di Jason Castriota e stato presentato in rete

Jason Castriota resuscita la Saab
La chiusura di Saab ha lasciato molte persone con l'amaro in bocca. Questo gruppo di clienti e appassionati non si arrende al fatto che nessuna azienda voglia far rivivere i fasti del produttore svedese. A capitanare questo gruppo possiamo virtualmente porre il designer Jason Castriota. Jason è un designer automobilistico di origini statunitensi ma di formazione italiana.

Mr Castriota nasce nel Connecticut e dopo la laurea all'Emerson College di Boston entra in Pininfarina per un tirocinio di specializzazione. Completamente affascinato dall'azienda italiana e dalle creazioni di bellezza mondiale decide di restare in Pininfarina rinunciando agli studi negli Stati Uniti. I suoi maestri sono stati Ken Okuyama, Lowie Vermeersch e altri importanti designer dell'automobile che incontrò a Torino. In data 19 giugno 2010, Jason Castriota firmò il contratto con che lo rese responsabile del design del marchio Saab.

Già l'anno scorso erano apparse le prime foto del suo progetto di nuova Saab 93, ma erano poche e assai sfuocate. Adesso sono invece, disponibili tutte le foto del suo progetto. Da subito appare chiaro che la vettura disegnata da Jason è un Saab. Tutti gli spigoli che hanno reso celebri e uniche, le linee dei modelli che hanno fatto la storia di Saab sono presenti: dal parabrezza anteriore poco inclinato ma arcuato e avvolgente come quello di alcuni aerei della seconda guerra mondiale, fino al portellone posteriore allungato e degradante fino alla fine della coda, proprio come le prime Saab 900, anch'esso mutuato dagli aerei prodotti dalla Saab.

La coda e il muso sono ispirate a modelli di Saab più recenti. Le cose che meno sembrano coerenti con l'idea di design Saab appaiono essere la fiancata al disotto della linea di cintura, e il cofano motore. Entrambi questi elementi sono eccessivamente vivaci e dominati da linee curve che mai sono state presenti nei modelli scandinavi e che fanno sembrare il progetto di Jason ancora non del tutto maturo per i clienti classici Saab. E' sicuramente da riconoscere a questo designer il merito di continuare a credere nel marchio a nell'azienda anche dopo ormai due anni dalla chiusura. Per far rivivere la gloriosa Saab, sfortunatamente, serve molto di più di un bel progetto, servono tantissimi capitali, speriamo comunque che questo progetto stimoli l'interesse di qualche grosso finanziatore che aiuti alla realizzazione della nuova Saab.
Fotogallery
Saab 93 Castriota front top
Saab 93 Castriota fiancata laterale
Saab 93 design Castriota rear side
Vettura disegnata da Jason Castriota è un Saab 93
Saab 93 Castriota calandra anteriore
Saab 93 Castriota retrotreno vettura

News Correlate
Saab PhoeniX, al Salone di Ginevra per il rilancio » Saab PhoeniX, al Salone di Ginevra per il rilancio
Una concept per il futuro in mostra nel padiglione svizzero del grifone
News Auto motori
La Saab potrebbe tornare ad essere svedese » La Saab potrebbe tornare ad essere svedese
La casa automobilistica scandinava si appresta a tornare indipendente ma rischia la bancarotta
News Auto motori

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter

Iscriviti alla Mailing List di Automania®

 [ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency