News Auto e Motori
Notizie

Le gare della IV Rievocazione del Gran Premio di Formula 1 di Bari


di

Il caloroso pubblico barese ha risposto bene alla manifestazione esaltando i piloti in pista

Le gare della IV Rievocazione del Gran Premio di Formula 1 di Bari
[ Bari ] - Si è aperta con la parata dei bersaglieri la 4^ Rievocazione storica del Gran Premio di Bari, che hanno suonato l'inno d'Italia davanti alle tribune, il pubblico ha gradito e si è alzato in piedi. Durante la 1^ manche, nei pressi del Teatro Margherita, il pubblico ha accolto con grida ed applausi il passaggio dell’unico equipaggio femminile a bordo della Triumph Moss Monaco nera che ha risposto con dei calorosi saluti dall'abitacolo. La 2^ manche ha visto il Sindaco di Bari alle prese con le curve con un’andatura alquanto lenta ed attenta. Nella 3^ manche invece hanno dato spettacolo la Stanguellini Formula J 1100 del 1959 con il driver Dell’Isola e la Stanguellini Formula J del 1958 guidata da Rossetto. Bella la lotta tra le due monoposto anche se a distinguersi è stata quella del pilota Dell’Isola. I due drivers nell’impeto della corsa, hanno dimenticato di partecipare ad una gara di regolarità e si sono cimentati in una vera e propria gara di velocità. Naturalmente il pubblico ha accolto con grande entusiasmo la performance dei piloti che a dispetto del regolamento, hanno regalato attimi di brivido e adrenalina.

A distinguersi sul rettilineo del percorso cittadino anche due altre vetture, la Cisitalia D46 del 1946 guidata dal veterano Marzolla e la Ferrari 250 Monza del 1958 condotta dal pilota Lombardi. Se l’è presa davvero comoda invece il conducente del bolide rosso Monaci Bimotore 8C del 1952 del duo Barletta-Usai vincitori della seconda edizione del Gran Premio nel 2011. Al Gran Premio di Bari 2015 non sono mancati incidenti: negli ultimi giri, un problema meccanico alle sospensioni ha costretto il driver Baldassarre al ritiro. Il pilota, alla guida di una G. De La Rose modello De Blank del 1959, ha spinto l’auto d’epoca con l'aiuto di alcuni operatori fino alla zona paddock tra gli applausi della folla. Anche la vettura 25, una Fiat 1100 Vacaro del 1958 del driver Ferrari, ha avuto una defiance davanti all’ingresso del Castello Svevo. Il pilota infatti ha dovuto spegnere il motore ed accostare la monoposto lateralmente, ma alcune persone del pubblico si sono precipitate ad aiutarlo e dopo aver spinto la vettura sono riusciti a rimetterla in moto rendendo possibile la prosecuzione della corsa.

La manifestazione si è conclusa con il serpentone finale con tutte le auto d’epoca e monoposto storiche in pista che hanno salutato il caloroso pubblico barese che per ammirare le bellissime auto d’epoca si era prevalentemente accalcato lungo Corso Vittorio Emanuele, in Piazza Massari e nei pressi del Castello Svevo. Sul resto del tracciato, la situazione è stata abbastanza tranquilla e le strade erano poco affollate. Unica nota dolente, è stata la scarsa attenzione per i media che venivano puntualmente allontanati e l’inesistenza di materiale idoneo alla stampa, con classifiche inesistenti ed aggiornamenti sul sito, neanche a dirlo.
News di reportage redatta con la collaborazione di Domenico Scalera autore delle foto e materiale video
Fotogallery
Moretti 750 sport duo Greco alle spalle si vendeva il polpo crudo... alla 4^ Rievocazione del Gran Premio di Bari Stanguellini Formula J 1100 del 1959 del driver Dell´Isola che ha regalato spettacolo alla 4^ Rievocazione del Gran Premio di Bari Durante la 1^ manche, nei pressi del Teatro Margherita, il pubblico ha accolto con grida e applausi il passaggio dell’unico equipaggio femminile a bordo della Triumph Moss Monaco nera alla 4^ Rievocazione del Gran Premio di Bari Stanguellini Formula J del 1958 guidata da Rossetto alla 4^ Rievocazione del Gran Premio di Bari
Lungo serpentone finale che saluta il pubblico barese alla 4^ Rievocazione del Gran Premio di Bari Serpentone finale con interviste a caldo alla 4^ Rievocazione del Gran Premio di Bari Driver Baldassarre che spinge la G. De La Rose modello De Blank per riportarla in parco chiuso alla 4^ Rievocazione del Gran Premio di Bari Bersaglieri inaugurano la 4^ Rievocazione del Gran Premio di Bari

News Correlate
Gran Premio di Bari: le auto storiche rievocano le glorie del passato » Gran Premio di Bari: le auto storiche rievocano le glorie del passato
La IV rievocazione lascia spazio all´immaginazione di un passato non troppo lontano, quando Bari correva e l´abilità dei piloti faceva la differenza
Gran Premio di Bari. Arte e motori che passione » Gran Premio di Bari. Arte e motori che passione
Rievocazione storica del GP di Bari giunta alla IV edizione, tre le giornatare dedicate dal 1 al 3 Maggio
GP di Bari, si accendono i motori » GP di Bari, si accendono i motori
Sfilata dei bolidi in notturna. Il 19 la gara di regolarità per la rievocazione dei GP di Formula 1 a Bari
Gran Premio di Bari si correrà in notturna » Gran Premio di Bari si correrà in notturna
Conferenza stampa per la terza GP di Bari nel palazzo della Provincia. Rievocazione storica dei GP di Formula 1 di Bari, 18 - 19 Maggio

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency