Auto Motori  Home    Formula 1    Maserati Showroom    Salone di Francoforte     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Campionato Italiano Bicilindriche bagar in pista a All´Autodromo del Levante


15/11/2015

di Domenico Scalera

In gara 1 si impone su Fiat 500 il siciliano Correnti Andrea, in gara 2 vince Cuomo Giancarlo su Abarth 500

Campionato Italiano Bicilindriche bagar in pista a All´Autodromo del Levante
[ Autodromo del Levante, Bintetto, Bari ] -

Speciale Trofeo Autodromo del Levante 2015

Per il 2° Trofeo Autodromo del Levante la 3^ Tappa chiude la stagione 2015. Le Minicar delle “piccole bombe” di casa Fiat hanno dato spettacolo, doppia gara per loro come al solito in Gara 1 e in Gara 2 con le posizioni in griglia invertite. Le gare sono iniziate ricordando le vittime della strage avvenuta in Francia e in memoria del pilota Sergio Natalini venuto a mancare poco più di un mese fa, che tante volte ha gareggiato con la sua Alfa Romeo 33 a Binetto.

Gara 1, in pole position partiva la Fiat 500 del siciliano Andrea Currenti affiancato in prima fila dall’Abarth 500 di Cuomo Gainfranco. Folto il gruppo con 17 minicar in gara. Partenza senza intoppi. Al via parte bene il pole man Andrea Currenti, mantiene la seconda posizione Cuomo e terza un’altra Fiat 500 del pilota Lizzio Ivan. A centro classifica, accesa anche la lotta tra Licciulli Vito Flafio e Criuscillo Onofrio, i due non si sono risparmiati con ripetute frenate al limite.

Dopo il ritiro al primo giro della Fiat 126 di Guarini Francesco e al settimo giro di Imperati Nicola, all’ottavo giro è la volta di Giancarlo Cuomo che era secondo in gara. Il pilota ha parcheggiato la vettura direttamente fuori pista prima del tornantino. Vince in gara 1 indisturbato il pilota siciliano Andrea Currenti del Team CST Sport. Seconda posizione per Marino Giuseppe mentre sul gradino più basso del podio troviamo Coppola Pasquale del Team Tramonti Corse, quarto Pastore Pasquale, tutti su Fiat 500 e quinta invece la Fiat 126 di Sannino Ciro che anticipa Licciulli Vito Flavio su Fiat 500, quest’ultimo non riesce comunque a schierarsi in gara 2.

In Gara 2 si parte con posizioni invertite rispetto alla Gara 1. La pole position è vuota in quanto la vettura non riesce a schierarsi per problemi tecnici. Parte per primo Cuomo Domenico su un’Abarh 500, seguito dalla Fiat 126 di Sannino Ciro. Parte la gara: Domenico Cuomo mantiene la prima posizione per diversi giri, lo insegue Coppola Pasquale, che supera la Fiat 126 di Sannico Ciro, alle sue spalle si fa sotto il vincitore della gara 1 Andrea Currenti, partito dalla settima posizione, dopo qualche giro si porta in terza posizione. Currenti passa anche Coppola Pasquale salendo in seconda posizione, e punta al leader provvisorio Cuomo Domenico. E’ proprio quest’utimi che lottavano per il vertice, sono autori di un contatto al Tornantino. Andrea Currenti nel tentativo di superare, spinge fuori pista il leader Cuomo Domenico, entrambi finiscono la loro corsa nella ghiaia, in posizione pericolosa.

I commissari optano per le bandiere gialle e fortunatamente i piloti lasciano indenni l’abitacolo della propria autovettura. L’incidente è stato ripreso da Automania che si trovava sul posto al momento del contatto. Arrivati i soccorsi, riescono subito a far ripartire la bicilindrica di Correnti, mentre l’altra viene accostata sull’erba in una zona meno pericolosa. Nel fra tempo al comando della corsa balza Cuomo Giancarlo, che si fa distrarre dall’incidente e ne approfitta subito Liuzzi Ivan che diventa il nuovo leader. Tra i due c’è un bel duello in pista per diversi giri, alla fine ha la meglio Cuomo Giancarlo che si porta in testa, seguito da Liuzzi Iva e da Coppola Pasquale. Ma nel finale, Liuzzi Iva è costretto al ritiro, e lascia la seconda posizione a Coppola. Vince la corsa meritatamente Cuomo Giancarlo, sul podio anche Coppola Pasquale e Mariano Giuseppe su una sgargiante Fiat 500 racing color arancio e giallo.

L’ultima tappa del Campionato Italiano Bicilindriche si correrà a Sarno il 20 Dicembre 2015 per proclamare il vincitore.
Fotogallery
Cuomo Giancarlo su Abarth 500 racing al Trofeo Autodromo del Levante 2015 - 3^ Prova in Gara 2 a Binetto Trio di testa al tornantino con Lizzio Ivan Sebastiano suegono Cuomo Giancarlo e Coppola Pasquale al tornantino al Trofeo Autodromo del Levante 2015 - 3^ Prova in Gara 2 Incidente del duo di testa Cuomo Domenico buttato fuori pista da Correnti Andrea al Trofeo Autodromo del Levante 2015 - 3^ Prova in Gara 2 Griglia di partenza in Gara 2 Campionato Italiano Bicilindriche al Trofeo Autodromo del Levante 2015 - 3^ Prova
Gara 1 Licciulli Vito Flavio in testa alla curva Gragano seguito da Criscullo Onofrio e De Filippo Michele a centro clafficica al Trofeo Autodromo del Levante 2015 Fiat 500 racing Marino Giuseppe in Gara 1 al Trofeo Autodromo del Levante 2015 Partenza Campionato Italiano Bicilindriche in pole position è partito Correnti Andrea per la Gara 1 del Trofeo Autodromo del Levante 2015 Per il 2° Trofeo Autodromo del Levante la 3^ Prova chiude la stagione 2015. Le Minicar delle piccole bombe di casa Fiat hanno dato spettacolo in Gara 1

News Correlate
Trionfa il Motorsport a Binetto »

Automania Answares
Trionfa il Motorsport a Binetto
Ecco tutte le gare del Trofeo Autodromo del Levante dell’ultima tappa ed i relativi vincitori. I video delle gare
Si chiude in bellezza il Trofeo Autodromo del Levante. Il campione è Ruggieri » Si chiude in bellezza il Trofeo Autodromo del Levante. Il campione è Ruggieri
Spettacolo in pista a Binetto anche nella 3^ prova che vede assegnare i premi finali
Trofeo Autodromo del Levante, il rush finale » Trofeo Autodromo del Levante, il rush finale
Si correrà la terza ed ultima tappa che segnerà il vincitore finale
Trofeo del Levante, i video delle gare automobilistiche »

Automania Answares
Trofeo del Levante, i video delle gare automobilistiche
All´Autodromo del Levante, dopo la 2^ Prova, ecco la classifica generale dei piloti

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency