Portale Auto e Motori
Notizie

Lamborghini: special guest a Monterey


di

Il Toro presenta due serie speciali in edizione limitata

Lamborghini: special guest a Monterey
[ Monterey, California, Usa ] - Due serie speciali del Toro a tiratura limitata hanno impreziosito il ricco parterre del Monterey Car Week, evento esclusivo e celebrativo che si svolge nello scenario d’Oltreoceano ormai irrinunciabile evento estivo per i numerosi appassionati del mondo a quattro ruote.

In questo contesto Lamborghini ha presentato la nuova Aventador SVJ 63 Roadster, edizione limitata dell’iconica supersportiva V12, realizzata in 63 esemplari numerati per celebrare l’anno di fondazione del marchio: il 1963.
Ad affiancarla la Huracán EVO GT Celebration, con cui Lamborghini omaggia con una serie di soli 36 esemplari le doppie vittorie del 2018 e 2019 alla 24 Ore di Daytona e alla 12 Ore di Sebring: 36 come la somma oraria delle due gare endurance note come la 36 Ore della Florida.

In dettaglio, la sportiva Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster adotta uno stile specifico studiato per il modello e prevede la parte superiore in fibra di carbonio opaca o lucida. I cerchi forgiati Leirion presentano una nuova finitura in titanio opaco, mentre sulla livrea SVJ 63 spicca una targhetta che indica la numerazione.
All’interno, troviamo Alcantara in tre diversi colori, con elementi in fibra di carbonio ripresi in tutto l’abitacolo, che si abbinano al CarbonSkin, il materiale brevettato da Lamborghini. Il badge sul volante, insieme al logo 63 sul pannello posteriore in Alcantara e CarbonSkin, sottolinea l'appartenenza ad un'edizione limitata. La vettura presente al Pebble Beach Concours d’Elegance 2019 è in Grigio Acheso opaco, abbinato a elementi esterni in fibra di carbonio a vista. Tra i dettagli in Arancio Dac spiccano i loghi SVJ e 63, oltre al coprimozzo dei cerchi in titanio opaco. Le 63 Aventador SVJ Roadster sono state vendute a collezionisti di tutto il mondo, con consegne previste a partire dal 2020.

Per quanto riguarda, invece, la Huracán EVO GT Celebration ci troviamo di fronte ad un tributo alla Huracán GT3 EVO, che per due stagioni ha trionfato alla 24 Ore di Daytona e alla 12 Ore di Sebring. La livrea, caratterizzata dall’abbinamento Verde Egeria e Arancio Aten, ricorda quella in uso dal GRT Grasser Racing Team. Il carattere racing è sottolineato dagli esagoni sulle portiere e cofano anteriore che inglobano il numero 11, ispirati alle tabelle porta numero delle vetture da corsa, sia dai cerchi mono dado da 20 pollici, abbinabili a pinze freno colorate.

L’abitacolo presenta dettagli esclusivi: come interni in Alcantara con cuciture a contrasto dello stesso colore della livrea. L’edizione limitata della coupé Lamborghini adotta lo stesso motore V10 aspirato in uso sulla vettura da corsa, è disponibile solo per il mercato nordamericano con le prime consegne programmate per l’inizio del 2020.

News Correlate
Pebble Beach 2019: si scaldano i motori » Pebble Beach 2019: si scaldano i motori
Auto storiche fra tradizione e sport nella kermesse californiana
Ferrari 488 Pista Spider: special car a Pebble Beach » Ferrari 488 Pista Spider: special car a Pebble Beach
La sportiva adotta un potente V8 e un design specifico
Audi PB18: elettrica ad alte performance a Pebble Beach » Audi PB18: elettrica ad alte performance a Pebble Beach
La concept, fluida e dinamica, è ispirata alla innovativa Aicon
Monterey Car Week 2018: Maserati protagonista » Monterey Car Week 2018: Maserati protagonista
Al via la serie di eventi Oltreoceano dedicati all´esclusività

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency