Auto Motori  Home    Formula 1    Maserati Showroom    Salone di Francoforte     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Ces 2020: le innovazioni di Audi


08/01/2020

di Grazia Dragone

Connessione e soluzioni smart per la mobilità del futuro

Ces 2020: le innovazioni di Audi
Il Consumer Electronic Show è il parterre ideale per la tecnologia e l’innovazione applicati in ogni ambito, anche quello delle quattro ruote. Un illuminante esempio lo offre Audi, attraverso la concept AI:ME, dedicata alle città del futuro. Elettrica, a guida autonoma e connessa, la vettura svela e anticipa le soluzioni della mobilità di domani.

La concept propone spazi confortevoli e accoglienti. Tra le peculiarità troviamo la gestione dei sistemi di comunicazione e connettività attraverso l’oculometria, il controllo mediante lo sguardo o eye tracking, insieme ai comandi vocali. Il passeggero può dialogare in modo intuitivo con l’auto per soddisfare ogni necessità.

Due piccole telecamere a infrarossi, una per il guidatore e l’altra per il passeggero, osservano i movimenti degli occhi e dei muscoli orbicolari riconoscendo la direzione dello sguardo. I passeggeri confermano gli input tramite campi sensibili al tocco in corrispondenza dei listelli sotto i finestrini (remote touch), integrati nelle superfici.

A bordo è possibile vivere un’esperienza di pieno benessere. Due visori VR per la realtà virtuale permettono ai passeggeri di immergersi, ad esempio, in un paesaggio montano.
Grazie alle varie funzioni smart e all’intelligenza artificiale, vengono migliorati il comfort e la sicurezza attraverso la conoscenza dell’utilizzatore, personalizzando l’esperienza di guida.

Al Ces 2020, Audi svela anche l’inedita tecnologia sviluppata con Samsung. Si tratta di un sistema in grado di ricavare da ogni immagine due visualizzazioni contemporanee. I pixel dello schermo sono suddivisi in coppie, destinati alla visione di ogni occhio. Le immagini mostrate dall’Audi head-up display 3D mixed reality sembrano sospese davanti al conducente. Mediante una specifica visualizzazione, questa distanza virtuale può oltrepassare anche i 70 metri e gli occhi, focalizzati sulla visione a lungo raggio, non devono modificare la messa a fuoco.

Ulteriore innovazione è il display on demand-transparent, dove uno schermo trasparente, parzialmente incassato, può essere estratto fino a raggiungere un’altezza di 25,5 cm per ottenere una visuale in formato 16:9 con diagonale da 21 pollici.

Grazie alle diverse tecnologie presentate al Ces 2020, Audi dimostra come il futuro dell’automobile sia elettrico e collegato in rete in modo intelligente. La gamma delle vetture esposte presso lo stand Audi al Ces 2020 include oltre alla futuristica AI:ME, la show car Audi Q4 e-tron concept ed il nuovo suv coupé a zero emissioni Audi e-tron Sportback con proiettori a LED Digital Matrix.

News Correlate
CES 2020: la visione di Nissan » CES 2020: la visione di Nissan
Esposizioni, attività e dimostrazioni illustrano il futuro
BMW punta su nuove tecnologie » BMW punta su nuove tecnologie
La casa automobilistica tedesca impegnata su mobilità elettrica, digitalizzazione, guida autonoma e servizi
Ces 2018: a Las Vegas Kia pensa al rilancio » Ces 2018: a Las Vegas Kia pensa al rilancio
Niro Ev Concept prepara la via alla produzione di nuovi modelli ibridi ed elettrici
Chrysler Portal Concept al CES 17 » Chrysler Portal Concept al CES 17
E’ stata presentata al CES di Las Vegas la prima vettura a guida autonoma del gruppo italo americano FCA

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency