News Auto e Motori

Citroen - Auto Citroen Oli

Citroen Oli prototipo
Citroen Oli
1   2   3    

Noleggio AutoNoleggio Auto
auto    » Aggiungi un commento     » Segnala ad un Amico cars

Citroen Oli


Citroen La concept car Citroen Oli è un veicolo innovativo, una specie di laboratorio su ruote che va contro l’attuale tendenza di costruire veicoli elettrici pesanti, complessi e costosi. Molte idee elaborate e sviluppate su questa vettura saranno presenti nei futuri veicoli elettrici di del double chevron.

Citroen Oli intende affrontare il futuro ripensando ogni dettaglio per ridurre le risorse e i materiali ottenendo veicoli dal prezzo equo, facili da usare, con un'autonomia adeguata e una maggiore versatilità. Il veicolo propone dettagli ben studiati come i sedili, ad esempio, dalla struttura semplice che utilizza l'80% di componenti in meno rispetto ai sedili tradizionali.
Sono realizzati con materiali riciclati e riciclabili e il design a rete dello schienale aumenta la diffusione della luce naturale nell’abitacolo. Inoltre, possono essere facilmente rinforzati o personalizzati.

Nonostante l’aspetto imponente, Oli pesa circa 1.000 kg decisamente più leggero della maggior parte dei SUV compatti comparabili.
Il suo propulsore elettrico si affida ad una batteria da 40 kWh per garantire un'autonomia fino a 400 km. Limitando la velocità massima a 110 km/h, mentre, la ricarica dal 20% all'80% avviene in 23 minuti.

Con il suo aspetto e la sua silhouette insolita, Citroën oli esprime un carattere deciso in un design simile a quello di un SUV compatto di 4,20 m di lunghezza, 1,65 m di altezza e 1,90 m di larghezza. Si adatta a tutte le esigenze: auto di famiglia, esploratore urbano, veicolo per l’avventura o compagno di lavoro, perfino un'estensione della propria casa alimentando gli elettrodomestici di tutti i giorni, intervenendo in caso di interruzione di corrente.Oltre a conferire una silhouette unica, il suo cofano piatto, il tetto e i pannelli posteriori con un pianale da pick-up sono stati scelti per garantire peso ridotto, elevata resistenza e massima durata.

Creati con il partner BASF, sono realizzati in cartone ondulato riciclato sagomato in una struttura a nido d'ape, a sandwich tra pannelli rinforzati in fibra di vetro. Sono rivestiti con una resina poliuretanica Elastoflex ricoperta di uno strato protettivo di Elastocoat, resistente e strutturato, utilizzato per i parcheggi o le rampe di carico.

di Grazia Dragone

Leggi Commenti
» Aggiungi un commento
Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]