Auto Motori  Home    Formula 1    Maserati Showroom    Salone di Francoforte     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

A settembre ci sarà la nuova BMW Serie 5 Turing


24/07/2010

di Riccardo Angelo Colabattista

Linee sportive ma con un tocco importante di classicità. I punti di forza rimangono gli innumerevoli confort elettronici ed una gamma importante di motorizzazioni

A settembre ci sarà la nuova BMW Serie 5 Turing
A settembre tornerà il nuovo modello della BMW Serie 5 versione Turing. Questo modello, rispettando la tradizione, rimane il più sobrio e classico rispetto agli altri modelli della casa BMW. L’anteriore rimane sportivo anche se fa della sua semplicità il punto di forza più importante. La coda è anch’essa sportiva, sfuggente, con una lunghezze minore rispetto alle vecchie sorelle più anziane.

Entrando dentro la BMW Serie 5 Turing ci accorgiamo subito del grande spazio presente nel bagagliaio. Ci sono infatti ben 560 litri di volume minimo utilizzabile. Un bel cofano per un’auto di questo genere. Ed è proprio nel bagagliaio che si nasconde la prima chicca. Infatti, con un costo opzionale di 560 euro si può inserire l’apertura elettrica del portellone posteriore. Invece, di serie potremmo usufruire di un telecomando elettrico per poter abilitare la tendina per nascondere i bagagli.

Continuando sull’elettronica, optional in cui la BMW punta molto, possiamo avere a 1.600 euro il Cruise adattivo, che frena l’auto e la fa ripartire quando l’auto che precede riparte, al Collision Warning che ha il vantaggio di avvertirti dei pericoli proveniente dagli angoli ciechi dell’auto. Interessante è il Surround View (costo 700 euro) che simula una ripresa dall’alto mentre si sta facendo una manovra, per esempio un parcheggio, in questo modo abbiamo sempre una visuale completa di ciò che si sta verificando all’esterno dell’abitacolo rendendo più confortevoli tutte le manovre. In fine ci sono da segnalare gli optional Adaptive Light a 550 euro e il Night Vision e 2.100 euro.

Per concludere andiamo a dare un’occhiata ai motori disponibili.Nei primi giorni di commercializzazione, prevista per fine settembre, i motori disponibili saranno quattro, due a benzina e due diesel. Quelli a benzina saranno entrambi dei 6 cilindri tremila ma uno sarà di 204 cavalli mentre l’altro da 306 cavalli. Per il diesel c’è un 6 cilindri 3000 da 245 cavalli, che con il pacchetto Blue Performance può ottenere l’omologazione Euro 6, e il 4 cilindri 2000 da 184 cavalli.

La BMW, quindi, continua a lavorare di gran lena per rimanere nella top 5 delle auto. La casa tedesca sembra aver fatto del compromesso innovazione – tradizione il suo punto di forza. La BMW Serie 5 Turing è tutto questo e molto di più.


News Correlate
Novità tecnologiche di BMW » Novità tecnologiche di BMW
BMW annuncia un nuovo impianto per la produzione della futura Serie 5, il cui tasso tecnologico è al massimo mai sperimentato dal costruttore tedesco
Nuova BMW Serie 5, nuovo look e più efficienza » Nuova BMW Serie 5, nuovo look e più efficienza
Cresce la famiglia delle motorizzazioni e compaiono interessanti innovazioni nell’equipaggiamento di serie
Bmw Serie 5, ecco i prezzi della nuova versione » Bmw Serie 5, ecco i prezzi della nuova versione
In Italia sarà disponibile in tre motorizzazioni e quattro allestimenti, con un costo base di 44.500 euro
BMW Serie 5 2010, ultimo gioiello tecnologico prodotto dalla casa tedesca » BMW Serie 5 2010, ultimo gioiello tecnologico prodotto dalla casa tedesca
Finalmente svelato il mistero sul nuovo modello BMW

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency