Auto Motori  Home    Formula 1     Motor Valley     Eicma 2021     Museo Ferrari     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

La city car di casa Lotus con motore ibrido


24/12/2010

di Domenico Scalera

La commercializzazione della Concept car probabilmente avverrà ad ottobre 2013

La city car di casa Lotus con motore ibrido
La Lotus al salone di Parigi ottobre 2010 ha dominato la scena con la presentazione di ben 5 anteprime di supercar, ma in realtà le vetture erano 6, l’ultima vettura presentata è stata un pò sotto tono per i riflettori della stampa perchè non si trattava di una supersportiva ma della Lotus City Car. Dany Bahar, nuovo amministratore delegato di Lotus (arrivato proprio dalla Ferrari), ha dichiarato che la piccola city car arriverà sul mercato non prima di ottobre 2013.

Lotus Car City Concept utilizzerà un propulsore ibrido studiato dalla Lotus Engineering con una tecnologia sofisticata della Lotus Design. Lotus Range Extender questo è il nome del nuovo motore a trazione idrida di serie, che garantisce una trasmissione di velocità a bassa emissione, garantendo comunque prestazioni ottimali ed un funzionamento in città con il solo motore elettrico.

Il veicolo con la sola autonomia Electric Vehicle (EV) raggiunge una velocià massima di 60 Km ed è in grado di coprire tutti gli spostamenti cittadini, mentre il motore Range Extender consente viaggi più lunghi fuori dal centro urbano. Questo propulsore permette alla city car di utilizzare un vano batteria più piccolo e quindi contribiusce ad alleggerire la vettura, anche i costi sono inferiori rispetto ad un normale veicolo elettrico.

La Lotus city car concept ha un’autonomia di 500 km con dei tempi di ricarica rapidi, un peso di 1400 kg e può avere una potenza di picco di 162 KW in grado di raggiungere una coppia massima di 240 Nm, la vettura ha una velocità massima di 170 km /h con delle emissioni inquinanti di 60 g/km almeno da quanto risulta dai test effettuati dal costruttore.

Il motore Lotus Range Extender è un 1.2 l con 3 cilindri ed è stato studiato appositamente per essere utilizzato in modalità ibrida. La Lotus Concept Car City vanta in modalità elettrica zero emissini in linea con la mobilità sostenibile, mentre il motore Range Extender è stato progettato per funzionare flex-fuel ovvero come carburante può utilizzare etanolo, metanolo e benzina normale.
Fotogallery
Lotus City Car Concept Car Lotus City Car al salone di Parigi 2010 Lotus City Car Prototipo Lotus City Car anteriore
Frontale Lotus City Car Prototipo Posteriore Lotus City Car Concept Lotus City Car Concept retro vettura Lotus city car Concept laterale

News Correlate
Lotus: canto del cigno per tre modelli » Lotus: canto del cigno per tre modelli
Si ferma la linea produttiva per Lotus Elise, Exige ed Evora
Lotus Exige LF1, tributo al passato agonistico » Lotus Exige LF1, tributo al passato agonistico
Gli esclusivi 81 esemplari celebrano le numerose vittorie detenute dal marchio Lotus nella sua gloriosa storia agonistica
Lotus Exige S Roadster, versione scoperta della coupé » Lotus Exige S Roadster, versione scoperta della coupé
Aperti gli ordini per la vettura con capote più veloce nella storia del marchio inglese. Il listino prezzi
Salone di Parigi: la Lotus presenta la sportiva Elite » Salone di Parigi: la Lotus presenta la sportiva Elite
La Casa britannica propone una coupè da 620 CV pronta per il 2014

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]