Auto Motori  Home    Formula 1     Motor Valley     Eicma 2021     Museo Ferrari     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Indycar: muore in pista il pilota britannico Wheldon


17/10/2011

di Grazia Dragone

Ennesima tragedia nella competizione a stelle e strisce, che perde uno dei suoi più importanti protagonisti

Indycar: muore in pista il pilota britannico Wheldon [ Las Vegas ] - Il mondo delle corse piange l’improvvisa scomparsa del giovane pilota Dan Wheldo. Il 33enne inglese ha perso la vita durante un terribile incidente accaduto nel corso della gara Las Vegas Indy 300, ultima prova della stagione.

Il campione rappresenta la quarta vittima della IndyCar dal 1996. La sua scomparsa è l’ultima, in ordine di tempo e si aggiunge a quella di altri giovani piloti, come Scott Brayton e Tony Renna, che morirono nel 1996 e nel 2003 a Indianapolis, mentre Paul Diana fu coinvolto in un incidente nel 2006 a Homestead.

Increduli i colleghi. Dario Franchitti dichiara: “Sono senza parole. Un minuto prima stavamo scherzando e il minuto dopo Dan è morto. Negli ultimi cinque giri prima dell'incidente i piloti hanno cominciato a tentare manovre un po' folli e io ho preferito starne alla larga. Mi piacciono le gare dure, ma questa non faceva per me. L'avevo detto che questo non era un circuito adatto alla gara. Non c'è spazio tra le macchine, un piccolo errore ed è il caos”.

La dinamica che ha preceduto l’incidente parte al 12esimo giro, quando l'auto di Wheldon, coinvolta in uno scontro, è letteralmente volata in aria, schiantandosi contro la rete di protezione. Il pauroso e spettacolare incidente ha coinvolto ben 15 auto e tre piloti sono rimasti feriti, mentre gli altri fortunatamente sono rimasti illesi.
Dopo l’impatto con la pista il pilota britannico è stato estratto dall'auto e trasportato con un elicottero in ospedale, ma le speranze di poterlo salvare erano minime. Due ore dopo è giunta la notizia choc della sua morte.

La gara è stata immediatamente annullata ed è stato dedicato un tributo di cinque giri di pista. Wheldon aveva vinto due volte la 500 miglia di Indianapolis, nel 2005 e nel maggio scorso, mentre nel 2005 aveva vinto anche il titolo IRL IndyCar, con il record di 6 vittorie in una stagione.

News Correlate
Mazda6 SKYACTIV conquista Indianapolis nella gara Motor Speedway » Mazda6 SKYACTIV conquista Indianapolis nella gara Motor Speedway
La vettura era l’unica partecipante equipaggiata con un motore diesel
IRC 2012: incidente fatale alla Targa Florio, muore Gareth Roberts » IRC 2012: incidente fatale alla Targa Florio, muore Gareth Roberts
Il navigatore di Craig Breen ha perso la vita durante la seconda tappa, a causa di un forte impatto contro il guard rail
Franchitti vincitore della 500 Mille Indianapolis » Franchitti vincitore della 500 Mille Indianapolis
Un grande successo per Dario Franchitti, che ha vinto la gara, mantenendo fino all’ultimo, la posizione di leadership, nei confronti dei suoi avversari

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]