Auto Motori  Home    Formula 1    Maserati Showroom    Salone di Francoforte     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Alfa Romeo Giulia Sportwagon, creatività all´opera


20/07/2015

di Grazia Dragone

Arrivano i primi rendering di questa vettura che sarà prodotta alla fine del 2016 o nel 2017

Alfa Romeo Giulia Sportwagon, creatività all´opera
Alfa Romeo Giulia è dal 24 giugno, il giorno del suo reveal mondiale, una autentica e sorprendente realtà, ora si attende la versione Sportwagon e già i primi rendering popolano il web, in attesa che anche questa vettura si trasformi da ipotesi a qualcosa di più tangibile.

Per Alfa Romeo Giulia la passerella di Francoforte, in programma dal 17 al 27 settembre prossimo, sarà un importante trampolino di lancio internazionale, che le consentirà di uscire dai confini nazionali ed essere proiettata in un mercato più globale.

La versione Sportwagon si farà attendere invece ancora un po’, si parla ipoteticamente della fine del 2016 o ancora più lontano nel 2017, quindi cresce la febbrile attesa di poter conoscere ogni dettaglio che riguarda questa nuova vettura, sulla cui eventuale produzione è stato allontanato qualsiasi dubbio. La Giulia Sportwagon si farà, e questo è già una certezza, mentre i dubbi sulla sua veste estetica stanno alimentando le attese in un clima elettrizzante.

Alfa Romeo intende mettere in campo una sportiva dall’impronta familiare in grado di competere con le medie premium già presenti sul mercato, tedesche e nipponiche, e poter contendere i favori della clientela, in un duello senza esclusioni di colpi che punta sul design, ma anche sull’innovazione non solo tecnologica e sulle motorizzazioni, brillanti ed efficienti allo stesso tempo.

Stiamo navigando nel mare delle ipotesi, dove tutto è possibile in attesa di riferimenti certi e inconfutabili.
Nella gamma ritroveremo anche una più sportiva Giulia Sportwagon Quadrifoglio.
Ma proviamo a limitare il raggio delle ipotesi alla versione base, sicuramente caratterizzata da una coda allungata rispetto alla berlina, magari impreziosita da dettagli in fibra di carbonio ed elementi palesemente sportivi. Per ottenere l’effetto wagon si dovrà ricorrere ad una modifica della vetratura con l’introduzione di un terzo finestrino e l’arretramento della portiera.

Per la trazione sicuramente la scelta prevede sia quella posteriore che integrale. Sotto il cofano le incognite sono tante. Per sciogliere il mistero non resta che attendere ancora alcuni mesi per iniziare a ricevere qualche informazione da Alfa Romeo, che non poggi le proprie basi su pure astrazioni o sull’estro creativo di alcuni designers.

News Correlate
Alfa Romeo: arriva l’allestimento B-Tech » Alfa Romeo: arriva l’allestimento B-Tech
Tanti nuovi contenuti e finiture nere per dare più carattere al look
Giulia Quadrifoglio auto del 2016 » Giulia Quadrifoglio auto del 2016
La nuova Alfa Romeo premiata dal pubblico, un riconoscimento che si aggiunge agli altri 24 già ricevuti in numerosi Paesi europei
Ecco la nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde » Ecco la nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde
Protagonista al Salone di Francoforte, dotata dei contenuti sportivi e performanti più moderni è in grado di offrire grandi performance
Ecco la nuova Alfa Romeo Giulia » Ecco la nuova Alfa Romeo Giulia
Il nuovo modello appartiene alla versione top di gamma del leggendario Quadrifoglio che con esso cerca il grande rilancio internazionale

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency