News Auto e Motori
Notizie

Lotus Evora IPS: Sportività automatica


di

La casa britannica ripropone una sportiva con cambio automatico. È un’auto destinata principalmente a mercati nuovi come quello americano e asiatico

Lotus Evora IPS: Sportività automatica
La nuova Lotus Evora IPS (Intelligent Precision Shift) è una vettura pensata per tutti gli automobilisti che vogliono possedere un’auto sportiva senza essere costretti a rinunciare alla comodità del cambio automatico.

Uno degli obbiettivi principali della casa automobilistica inglese è sicuramente quello di allargare il proprio mercato di vendite ed è questa la motivazione principale che ha indotto gli ingegneri Lotus, dopo numerosi anni, a riproporre un’auto dotata di cambio automatico. Secondo il direttore esecutivo di Lotus Group, Dany Bahar, l’azienda britannica ha in progetto di raggiungere mercati sempre più ampi come quello asiatico e quello statunitense dove le auto con cambio automatico sono molto apprezzate.

La Lotus Evora IPS rimane un’auto dal piacere di guida unico, l’unica novità rispetto al modello “ordinario” consiste nella trasmissione automatica. Non sono state apportate modifiche al propulsore che rimane il 3.5 cc V6 da 280 CV con 24 valvole a distribuzione variabile Dual VVT-i che assicura un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in appena 5,5 secondi e permette di raggiungere una velocità massima di 249 Km/h.

La trasmissione automatica della Lotus Evora IPS può essere disattivata tramite una speciale funzione che permette di passare al cambio manuale, in tal modo il conducente è in grado di gestire personalmente la vettura. Il pilota è libero di optare per due modalità di guida. La modalità “Drive” è predisposta per una guida più rilassata e adatta all’uso quotidiano; la modalità “Sport” rende l’auto più dinamica e sensibile ed è diretta ad una guida più sportiva.

Così come il motore, anche il cambio automatico a sei rapporti è stato progettato in collaborazione con Toyota, esso si basa su una centralina elettronica (Trasmission Control Unit) che è capace di regolare anche il grado di accelerazione (Elettronic Throttle Control System).

È risaputo che per le auto sportive i consumi sono il principale punto debole, tuttavia la Lotus Evora IPS si difende bene sotto questo punto di vista e assicura una percorrenza di 11,5 Km/l mentre le emissioni di CO2 sono di 208 g/km. La sportiva inglese si può considerare come una 2+2, è in grado di ospitare oltre al guidatore e al passeggero anteriore anche due passeggeri posteriori, ma lo spazio che offre non è certo dei migliori.

Le sue dimensioni sono di: 4,34 m di lunghezza, 1,85 m di larghezza e 1,22 m di altezza. È pressoché inesistente il bagagliaio con appena 160 litri di capienza massima. Il costo della Lotus Evora IPS dovrebbe attestarsi su una cifra di poco superiore ai 65.000 euro.

News Correlate
Lotus Evija: sportività dal cuore green » Lotus Evija: sportività dal cuore green
La nuova hypercar adotta quattro potenti motori elettrici
Lotus Evora 400 regina di Hethel » Lotus Evora 400 regina di Hethel
Era stata annunciata come la Lotus stradale più veloce e performante di sempre, ora l’ok arriva anche dalla pista di Hethel
Lotus Evora S per l´Arma dei Carabinieri » Lotus Evora S per l´Arma dei Carabinieri
Si tratta di due edizioni speciali della coupè, equipaggiate per interventi di assistenza e servizi di trasporto organi e sangue
Naomi Campbell per Haiti: 8 versioni speciali della Lotus Evora messe all´asta » Naomi Campbell per Haiti: 8 versioni speciali della Lotus Evora messe all´asta
L´auto sportiva è stata ridisegnata da Donato Coco su ispirazione della top model

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency