Auto Motori  Home    Formula 1     Motor Valley     Eicma 2021     Museo Ferrari     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Dakar 2015, tutto pronto per la partenza


03/01/2015

di Domenico Scalera

Rally raid, la corsa off-road più affascinante di sempre si prepara per la partenza. Ecco la lista degli equipaggi italiani in gara

Dakar 2015, tutto pronto per la partenza [ Buenos Aires, Argentina ] - Per tutti gli amanti dell’off-road, Automania accenderà i riflettori su una delle corse a tappe più dure e più celebri di sempre: la Dakar 2015 che si correrà sempre in Sudamerica. A partire dal 4 gennaio la corsa prenderà il via nella terra Argentina dalla capitale di Buenos Aires, e attraverserà il Cile con una breve escursione in Bolivia, per concludersi dopo un percorso di 9000 km e 14 tappe, nuovamente a Buenos Aire. Le condizioni atmosferiche saranno molto differenti durante la gara come anche la tipologia di terreno, che costringeranno i piloti a modificare le proprie strategie e stili di guida. I drivers non potranno concedersi una minima distrazione, gli inconvenienti saranno dietro ogni angolo.

Nella 37^ edizione Dakar, tra le novità c’è il ritorno di una tappa Marathon per le cars e trucks. Nei due giorni di gara i veicoli non potranno avvalersi di nessun tipo di assistenza, se non quella del proprio equipaggio e dell’aiuto di altri concorrenti. Una scelta dura che segna il ritorno allo spirito di origine della Parigi Dakar in territorio africano. Nella categoria bike al via partiranno 198 centauri, 47 sono i quads in gara, per la categoria delle cars i concorrenti saranno 146 mentre per i Trucks si schiereranno 62 equipaggi.

Per quanto riguarda gli equipaggi italiani in gara al Rally Raid, nella categoria delle Auto ce ne sono due, quello del veterano Michele Cinotto affiancato dal navigatore Fulvio Zini su Audi, rallysta di fama internazionale noto soprattutto nei primi anni ottanta e Stefano Marrini affiancato dal navigatore messicano Richters Kurt che, il pilota italiano dopo aver saltato le ultime due edizioni, torna alla competizione alla guida di una Mitsubishi, è partirà in fondo allo schieramento. Per le Moto saranno parecchi gli italiani al via, in primis Alessandro Botturi, neo-pilota ufficiale del Yamaha Factory Racing Team Yamalube che due anni fa ha lottato per la top ten fino alle ultime gare prima del ritiro definitivo per problemi meccanici. Seguono Paolo Ceci su KTM, Francesco Catanese su Yamaha e più indietro partiranno Carlo Seminara, Diocleziano Toia, i fratelli Alberto Alberto e Marco Brioschi, Cesare Zacchetti, Matteo Casuccio e Paolo Sabbatucci. Nella categoria Quad troviamo l’italo-francese Camelia Liparoti e anche Juan Carlos Carignani, entrambi a bordo di quads Yamaha. Infine, nella categoria dei Camion sono da segnalare come nuovi partecipanti alla sfida, l’italiana Iveco e altri equipaggi tricolore come quello capitanato da Claudio Bellina e quelli di Giulio Verzeletti e Loris Calubini.

Automania seguirà ogni singola tappa per raccontarvi i momenti più salienti attraverso le interviste a caldo dei partecipanti e le anticipazioni delle tappe sucessive, pertanto se amate l’off-road seguiteci...
Fotogallery
Automania seguirà ogni singola tappa della Dakar 2015 per raccontarvi i momenti più salienti attraverso le interviste a caldo dei partecipanti e le anticipazioni delle tappe sucessive, pertanto se amate l´off road seguiteci Dakar 2015: la corsa prenderà il via il 4 gennaio, in terra Argentina dalla capitale di Buenos Aires, e attraverserà il Cile con una breve escursione in Bolivia, per concludersi dopo un percorso di 9000 km e 14 tappe Dakar 2015 toccherà anche la Bolivia - photo Getty Images Per tutti gli amanti dell´off-road, Automania accenderà i riflettori su una delle corse a tappe più dure e più celebri di sempre: la Dakar 2015 che si correrà sempre in Sud America

News Correlate
Dakar 2015: il dilettante Walknere vince per le bike, Terranova per le auto » Dakar 2015: il dilettante Walknere vince per le bike, Terranova per le auto
Nella terza tappa per i quad si impone l´argentino Bonetto su Honda, per i Trucks vince il russo Mardeev su Kamaz
Dakar 2015: stravincono Joan Barreda su moto Honda e Al-Attiyah su Mini » Dakar 2015: stravincono Joan Barreda su moto Honda e Al-Attiyah su Mini
Rafal Sonik nuovo leader nei Quads, Nikolaev su Kamaz si aggiudica la seconda tappa
Sunnderland per le bike e Al-Attiyah per le car, vincono la 1^ tappa Dakar 2015 » Sunnderland per le bike e Al-Attiyah per le car, vincono la 1^ tappa Dakar 2015
Buenos Aires – Villa Carlos Paz, vince il cileno Casale per i Quads. Stacey su Iveco per i Trucks

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]