News Auto e Motori
Notizie

Toyota: nasce Kinto e i servizi per la mobilità


di

Il brand nipponico si trasforma in mobility company

Toyota: nasce Kinto e i servizi per la mobilità
Stare al passo con i tempi ed evolversi sapendo leggere le trasformazioni e le esigenze della società aiuta a conservare un ruolo importante sul mercato, evitando l’oblio e l’associazione ad un’immagine ancorata a soluzioni del passato.

Attraverso KINTO, Toyota intende slegarsi dalla vocazione esclusiva di costruttore per diventare altro, offrendo una serie di servizi dedicati alla mobilità, adottando il concetto di mobility company e dimostrando di essere attuale e in continuo e rapido movimento.

La strategia di Toyota si affida a quattro concetti cardine. In primis, l’offerta di un marchio dedicato e distintivo, per raggiungere nuove categorie di utenti, dai clienti privati, alle aziende fino alle comunità locali. Poi, la crescita nel mercato del noleggio a lungo termine, attraverso un’offerta all-inclusive, rivolta ad aziende, professionisti e privati.
Importante anche l’utilizzo della connettività dei veicoli per sviluppare servizi come il car-sharing, il car-pooling, o servizi in abbonamento. Infine, l’integrazione dei futuri avanzamenti della guida automatizzata per testare offerte di Mobilità come Servizio (MaaS).

Già nel 2018, Toyota ha iniziato a porre le basi per preparare il terreno all’introduzione dei nuovi servizi di mobilità combinandoli alle attività di produzione e distribuzione di automobili.
Il brand ha pensato di creare due nuove entità, e una società di gestione delle flotte (Toyota Fleet Mobility) e una società di piattaforme digitali (Toyota Connected Europe).

La prima è orientata alla crescita del servizio di noleggio a lungo termine nel mercato Europeo, mentre Toyota Connected Europe intende sviluppare ed implementare una serie di prodotti e di servizi associati ai sistemi di connettività dei veicoli come il Toyota Big Data Centre.

Il marchio KINTO verrà utilizzato per proporre un’offerta dedicata a nuove soluzioni di mobilità. Il nome deriva dalla parola giapponese Kintoun o Nuvola volante, una nuvola che a richiesta trasporta un noto personaggio animato.

I servizi saranno attivati considerando le singole esigenze dei mercati e la sostenibilità economica. I servizi includeranno: KINTO ONE, con un’offerta di Noleggio a Lungo Termine; KINTO SHARE, con un servizio di car-sharing; KINTO JOIN, con un servizio di car-pooling aziendale; KINTO FLEX, che prevede un servizio di noleggio basato su un abbonamento.

Ulteriori servizi, come il Ride-Hailing o dedicati alla mobilità multimodale sono in fase di valutazione. I servizi saranno accessibili tramite app e avranno sistemi di pagamento integrati.

News Correlate
Noleggio a lungo termine: la soluzione più vantaggiosa per cambiare auto » Noleggio a lungo termine: la soluzione più vantaggiosa per cambiare auto
Ecco cosa c’è da sapere prima di noleggiare un’auto e a chi conviene
Auto Aziendali protagoniste a Milano » Auto Aziendali protagoniste a Milano
Fleet Manager Academy che si terrà il prossimo 15 marzo ha l´obiettivo di rispondere alle esigenze del settore
Vuoi pagare meno l´assicurazione? Noleggia un auto straniera » Vuoi pagare meno l´assicurazione? Noleggia un auto straniera
L´operazione risulta più conveniente ma attenzione alle multe
Noleggio auto a lungo termine: quali i costi e i benefici? » Noleggio auto a lungo termine: quali i costi e i benefici?
Una valida alternativa soprattutto per le aziende, un pò meno per i privati

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency