Auto Motori  Home    Formula 1     Motor Valley     Eicma 2021     Museo Ferrari     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

La Audi A1 e-tron, il nuovo gioiello elettrico per la città


09/03/2010

di Giovanni Iozzia

Una vettura elettrica assolutamente rivoluzionaria che unisce le ottime prestazioni a un’estetica gradevole

La Audi A1 e-tron, il nuovo gioiello elettrico per la città La Audi A1 e-tron che ha fatto il suo esordio al recente salone di Ginevra rappresenta un nuovo concetto di vettura da città. Si tratta di una Mega City Vehicle, del segmento premium, ha quattro posti e due sportelli, che viaggia sempre ad energia elettrica utilizzando il motore a combustione esclusivamente per ricaricare la batteria in caso di necessità. I modelli prodotti saranno tre.

Il sistema di trazione, dunque, sviluppato appositamente dalla casa tedesca, è assolutamente innovativo con un motore elettrico da 102 cv per 75 kw che ricarica un motore a combustione sincrono montato in posizione ribassata, a tutto vantaggio del baricentro. Questo motore eroga una potenza costante di 61 CV (45 kW), mentre la potenza massima utilizzabile per i picchi è di 102 CV (75 kW).
L’energia di spinta del motore elettrico confluisce così in un cambio a rapporto unico che la trasmette alle ruote anteriori. L’elettronica di potenza è collocata in un apposito vano che si trova sopra il motore elettrico ed è composta da un convertitore di impulsi (che svolge la funzione di regolatore tra il motore elettrico e la batteria), il convertitore a corrente continua (che è l’interfaccia tra la rete dell’auto a 14 volt e la rete fissa ad alta tensione), l’unità di commutazione per la protezione dei componenti e il modulo di ricarica. Un display posizionato vicino alla presa plug-in indica il livello di carica e il tempo residuo che manca alla carica completa che si può effettuare in maniera completa, partendo da zero, in circa tre ore. La presa è collocata dietro gli anelli della calandra single-frame. La batteria, invece, si trova sotto il pavimento, è ad ioni di litio, funzionante con una tensione di 380 volt, con un contenuto energetico nominale di 12 kW; è formata da 96 celle prismatiche e pesa all’incirca 150 chilogrammi. Questo sistema aumenta in maniera considerevole le prestazioni di questo nuovo modello rispetto a quelli fino ad ora prodotti. Inoltre, grazie ad una commutazione speciale, il circuito di climatizzazione serva anche da pompa di calore per regolare la temperatura dell’interno della vettura e perfino quella della batteria. La sua autonomia in ciclo urbano è di circa 50 chilometri, dopo dovrà intervenire per la ricarica il motore a combustione. In questo modo raggiunge un’autonomia di circa 200 chilometri.

L’Audi A1 e-tron monta un motore Wankel con una camera di 254 centimetri cubi di volume ed un regime ottimale di 5.000 giri. La sua caratteristica principale è essere assolutamente silenzioso. Il motore, compreso l’alternatore che produce una potenza di 15 kw, pesa circa 70 chilogrammi. Il serbatoio può contenere 12 litri di carburante.
Inoltre, il motore è scattante ed offre una capacità di guida eccellente. L’auto, infatti, nonostante il notevole corredo tecnologico pesa meno di 1.200 chilogrammi e questo le consente di passare da 0 a 100 km/h in 10,2 secondi e di raggiungere e superare i 130 km/h. I consumi, ovviamente sono bassi e, considerando l’utilizzo di entrambi i motori, dovrebbero rimanere sotto i 2 litri ogni 100 chilometri. Le emissioni di Co2, poi, sono quasi insignificanti. Gli accorgimenti relativi alla sicurezza sono molto curati. La Audi A1 e-tron è dotata di un servosterzo elettromeccanico, di un impianto frenante elettromeccanico consente e perfino di pinze fisse idrauliche montate sull’asse anteriore e di pinze fluttuanti su quello posteriore, che impediscono che durante la marcia si verifichino delle perdite a causa dell’ attrito delle pastiglie sui freni.
L’estetica e le rifiniture sono un altro dei punti di forza della nuova Audi. Il suo telaio ha una concezione sportiva con i cerchi in lega da 18 pollici con pneumatici di dimensioni 215/35 R18. L’abitacolo è spazioso, con notevole equipaggiamento di elettronica sofisticata che vengono evidenziati in un quadro strumenti innovativo e pratico. Per l’immissione sul mercato si dovrà attendere ancora qualche tempo perché sembra che essa non sia in programma neppure nel 2010. Il prezzo, quindi, è assolutamente da stabilire.

News Correlate
Audi Q4 e-tron: il suv si prenota online » Audi Q4 e-tron: il suv si prenota online
Si amplia la famiglia elettrica di Audi e-tron
Audi e-tron GT: il sound della modernità » Audi e-tron GT: il sound della modernità
Maestria artigianale e processi digitali aprono al futuro
Audi e-tron GT Concept: novità di Los Angeles » Audi e-tron GT Concept: novità di Los Angeles
Sportiva, ma green, la concept amplia la gamma dei veicoli elettrici
Audi e-Tron, la sportiva a trazione completamente elettrica » Audi e-Tron, la sportiva a trazione completamente elettrica
La vettura è stata esposta in occasione del “National Electric Mobility Platform” in Germania

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]