Auto Motori  Home    Formula 1     Motor Valley     Eicma 2021     Museo Ferrari     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Carpooling: le vacanze in tempo di crisi


13/08/2012

di Grazia Dragone

Viaggiare in auto è diventato sempre più caro e l´italica arte di arrangiarsi punta su soluzioni alternative e convenienti

Carpooling: le vacanze in tempo di crisi La crisi economica internazionale unita ad un costante ed irrefrenabile aumento del costo dei carburanti apre la strada la fenomeno del carpooling. Tendenza diffusa tendenzialmente in Nord Europa e negli States, ma che comincia ad incontrare anche i favori nel Belpaese.

Il trend in crescita è stato rilevato dai due network BlaBlaCar.it e Carpooling.it, che hanno registrato negli ultimi tempi numeri in aumento rispetto allo scorso anno. Con riferimento al 2011 si parla di una crescita pari al 250% per il network europeo Carpooling.com, mentre triplica le richieste il portale in relazione al network BlaBlaCar.

Viaggiare in auto è diventato sempre più caro e l’italica arte di arrangiarsi scende in campo avvantaggiandosi di soluzioni alternative e decisamente convenienti. Secondo Federconsumatori e il rapporto Aci-Censis Automobile 2011, nel corso del 2012 l'aumento della spesa per il carburante è stata di 18 euro al mese per chi viaggia in auto da solo, mentre il pieno di un anno costa ben 1.530 euro.
E il recente rialzo dell’accise sui carburanti insieme agli aumenti sui pedaggi autostradali peseranno maggiormente sulle tasche degli automobilisti italiani.

Ma come funziona il sistema del carpooling? Niente di più facile.
Accedendo ai portali, gli automobilisti indicano la disponibilità di posti liberi in macchina, mettendoli a disposizione per chi percorre il medesimo tragitto, in cambio di un contributo spese, ripartito equamente tra i passeggeri.

Olivier Bremer, country manager di BlaBlaCar. it parla di risparmi che “non si possono paragonare” con gli altri tipi di trasporto. Aggiungendo: “E' un servizio last minute, in cui puoi trovare un passaggio anche per il giorno dopo, allo stesso prezzo. Non aumenta all'ultimo minuto come può accadere con altri tipi di trasporto”.

Ed ancora: “Quest'estate, in Italia sempre più persone, a causa della crisi economica e del caro carburanti, cercano delle alternative e si affidano al carpooling per abbassare i costi del trasporto. A luglio rispetto al mese di giugno il numero dei passaggi condivisi in Italia è raddoppiato”.

Infine: “Il trend in crescita in Italia si spiega anche dal calo delle remore delle persone interessate al servizio e che possono temere per la propria sicurezza. La gente si è tranquilizzata e si può conoscere anche prima di viaggiare. Noi, in particolare, siamo molto severi sulle iscrizioni. Cerchiamo di fare in modo che tutti gli utenti che vogliono contattare altri utenti siano iscritti in modo da creare profili e feedback”.
“La tratta che registra un maggior numero di offerte è quella tra Roma e Milano. Con le ferie, invece, quelle con più offerte sono le tratte tra la Lombardia e il Sud: il versante adriatico ma anche la Campania, la Sicilia e la Calabria”.

News Correlate
Esodo estivo, ecco il Piano Anas » Esodo estivo, ecco il Piano Anas
Indicati i giorni di traffico intenso da bollino rosso e da bollino nero. Sulle strade migliaia di uomini e di mezzi.
Vacanze, gli italiani preferiscono partire in auto » Vacanze, gli italiani preferiscono partire in auto
Questa estate saranno circa 32,4 milioni gli italiani che andranno in vacanza. Di questi il 67%, circa 21,7 milioni, utilizzerà la macchina per gli spostamenti
Arriva l´inverno: più sicurezza per le auto » Arriva l´inverno: più sicurezza per le auto
Dal 15 novembre al 15 aprile in diverse strade ed autostrade sono obbligatorie le catene a bordo oppure avere montati i pneumatici da neve
Vacanze invernali, cambiano le abitudini » Vacanze invernali, cambiano le abitudini
Gli italiani a causa della crisi economica rinunciano alla settimana bianca e preferiscono il mordi e fuggi. E il traffico aumenta del 15% rispetto allo scorso anno

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]