Auto Motori  Home    Formula 1     Motor Valley     Eicma 2021     Museo Ferrari     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Pedoni: attenzione al telefono


24/06/2013

di Irene Masoni

Negli Stati Uniti in cinque anni i pedoni investiti mentre si trovavano impegnati con il cellulare sono raddoppiati. Sono i risultati di uno studio condotto dalla Ohio State University

Pedoni: attenzione al telefono Sul fatto che l’utilizzo del cellulare mentre si è alla guida di un’auto costituisca un pericolo non ci sono più dubbi. E, nonostante la pratica sia ancora abbondantemente diffusa, la tecnologia e le disposizioni normative hanno messo un freno a questa comune pratica.

C’è però un altro pericolo connesso al frequente uso del telefono cellulare. Stando ai risultati di uno studio condotto dalla Ohio State University, il telefonino sarebbe infatti molto pericoloso anche mentre si passeggia. Nell’arco di soli cinque anni, dal 2005 al 2010, negli Stati Uniti, le persone che distratte dal cellulare sarebbero state investite da un auto sono quasi raddoppiate.

Lo studio è stato pubblicato su Accident analysis & prevention. Per arrivare ai dati diffusi, gli studiosi hanno condotto un’analisi attingendo database del National Electronic Injury Surveillance System, che monitora quanto accade sulle strade statunitensi. Si tratta di un numero (1500 persone coinvolte) che molto probabilmente non tiene neppure in considerazione degli incedenti più piccoli e per i quali non c’è stata la necessità di recarsi in ospedale. Secondo quanto emerso dalla ricerca il dato potrebbe crescere ulteriormente entro i prossimi cinque anni.

Per quanto riguarda invece le persone coinvolte, la fascia di età più coinvolta è quella dei giovani tra i 16 e i 25 anni. Questo elemento permette di evidenziare il fatto che a distrarre maggiormente mentre si passeggia per strada non sono tanto le telefonate quanto piuttosto l’invio di sms.

News Correlate
Pedoni: una strage » Pedoni: una strage
Partita una campagna per limitare i troppi incidenti stradali che coinvolgono in particolare bambini e anziani
Selfie e socialnetwork, nuovi pericoli alla guida » Selfie e socialnetwork, nuovi pericoli alla guida
Ford ha analizzato le abitudini dei giovani europei: uno su quattro non rinuncia al selfie al volante
Sms vietati per chi guida » Sms vietati per chi guida
La Apple ha elaborato due progetti che bloccano le funzioni del telefonino quando l´automobile è in movimento
Bevi troppo? L´auto non parte » Bevi troppo? L´auto non parte
A New York, dal 15 agosto, entrerà in vigore una nuova legge che obbliga gli autisti con precedenti a fare l´alcool test ogni volta che salgono in auto

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]