Portale Auto e Motori
Notizie

Volkswagen: a Los Angeles molte novità


di

Beetle R Concept, la nuova evoluzione della Passat, la Eos e la Up! Lite attirano i riflettori nello stand tedesco

Volkswagen: a Los Angeles molte novità
[ Los Angeles ] – Ricco, anzi ricchissimo il carnet di proposte per l’automotive di Volkswagen, che al Salone di Los Angeles 2011 sfodera gli artigli per sfidare i competitors nella corsa al primato, nella speciale classifica che la vede leader delle vendite a livello mondiale.

Direttamente da Francoforte, arriva nella vetrina americana l’attesa Volkswagen Beetle R Concept, che rappresenta un prototipo di auto sportiva basata sul nuovo Maggiolino. Dotata del motore 2.0 a quattro cilindri da 270 CV e 350 Nm di coppia massima, la stessa unità in dotazione sui modelli Volkswagen Golf R e Volkswagen Scirocco R, la vettura offre in abbinamento il cambio DSG a doppia frizione con sei marce.
Nello stand californiano, la Volkswagen Beetle R Concept si offre alla vista dei visitatori nella variante Serious Grey con cerchi da 20 pollici Talladega. Mentre, sotto la pelle troviamo, anche le pinze dei freni di colore blu. Le caratterizzazioni estetiche includono anche i paraurti, con quello anteriore più ampio rispetto al modello di serie. Domina, invece, nel posteriore un grande alettone.

Ad affiancare la Beetle R Concept, arriva la Volkswagen CC, evoluzione della Passat aggiornata sia nella meccanica che nel design. Grazie al restyling, che ha riguardato sia il frontale che il posteriore, la nuova CC si configura come la regina del suo segmento.
L’equipaggiamento di serie include dotazioni dal carattere esclusivo, riconoscibili nei fari bixeno, nelle luci di svolta statiche e negli inediti gruppi ottici posteriori a LED. Ed ancora: il sistema di riconoscimento della stanchezza del guidatore, il sistema radio-CD RCD 310, i listelli battitacco in acciaio inox e poggiatesta anteriori di sicurezza con regolazione longitudinale supplementare, rendono la vettura un modello appetibile un target di clientela esigente in fatto di dotazioni.

A bordo troviamo anche nuovi sistemi di assistenza. Tra questi, spiccano il Side Assist Plus con Lane Assist, il Dynamic Light Assist e il riconoscimento della segnaletica stradale basato su telecamera. Il lancio commerciale vedrà la nuova Volkswagen CC giungere da febbraio 2012 prima in Germania e poi nel resto del mercato globale.

Guardiamo alla gamma dei motori. La CC adotta innovativi motori benzina e Diesel a iniezione diretta. Le unità diesel offrono di serie il sistema start/stop e di sistema di recupero dell'energia in frenata. Le potenze disponibili oscillano da 140 a 170 CV, mentre i propulsori benzina sono offerti nelle versioni da 160, 210 e 300 CV. A richiesta è possibile avere anche il cambio a doppia frizione DSG, mentre il sei cilindri da 300 CV viene proposto in abbinamento al DSG e trazione integrale 4Motion. Tutti i propulsori risultano altamente efficienti.

Completano il parterre la nuova Volkswagen Eos e la Up!Lite. La prima si rinnova per lanciare il guanto di sfida al segmento delle coupè-cabriolet attraverso linee più filanti e soluzioni dinamiche riviste, cercando di intrigare il cliente nordamericano, estimatore del genere. Disponibile sul mercato a stelle e strisce alla fine di marzo 2012, la vettura arriverà già a gennaio del prossimo anno. Negli States la Eos verrà proposta nella versione 2.0 TSI 200 CV con cambio DSG a 6 rapporti, mentre nel Vecchio Continente saranno disponibili tre motori TSI turbo benzina a iniezione diretta e un TDI Turbodiesel.

La nuova Volkswagen Eos si distingue per n nuove dotazioni, come l'indicatore multifunzione Premium, il sistema Light Assist e il dispositivo di assistenza al parcheggio Park Assist di seconda generazione (Park Assist II), che comprende il Park Pilot. Un'altra novità è rappresentata dal sistema di chiusura e avviamento automatici Keyless Access.

Infine la Volkswagen la Up! Lite, ibrida della casa, offre un consumo combinato di 2,44 litri di gasolio al km ed emissioni di CO2 pari a 65 g/km. La vettura, una berlina a quattro posti a propulsione ibrida, adotta due cilindri turbodiesel TDI di 800 cc di cilindrata abbinato a un motore elettrico da 10 kW. I 51 cv erogati dal turbodiesel diventano 61 con l’ausilio del propulsore elettrico. Presenti, a bordo, anche il sistema Start & Stop e il cambio DSG a doppia frizione a sette marce.
Fotogallery
Ricco, anzi ricchissimo il carnet di proposte per l’automotive di Volkswagen, che al Salone di Los Angeles 2011 sfodera gli artigli per sfidare i competitors nella corsa al primato, di vendite. Direttamente da Francoforte, arriva nella vetrina americana l’attesa Volkswagen Beetle R Concept, che rappresenta un prototipo di auto sportiva basata sul nuovo Maggiolino. La vettura, una berlina a quattro posti a propulsione ibrida, adotta due cilindri turbodiesel TDI di 800 cc di cilindrata abbinato a un motore elettrico da 10 kW. La nuova Eos si distingue per n nuove dotazioni, come l'indicatore multifunzione Premium, il sistema Light Assist e il dispositivo di assistenza al parcheggio Park Assist di seconda generazione.

News Correlate
Volkswagen Bulli: arriva la versione digital » Volkswagen Bulli: arriva la versione digital
Nuove dotazioni tecnologiche per il restyling
Il Bulli sarà elettrico » Il Bulli sarà elettrico
La Volkswagen ha presentato a Detroit la vettura che annuncia il ritorno del Bulli, ossia del furgoncino più famoso di sempre
Ultimi 600 Volkswagen Bulli » Ultimi 600 Volkswagen Bulli
Per celebrare il pensionamento del celebre pulmino sarà prodotta in Brasile, in 600 esemplari, una speciale Last Edition
Addio Volkswagen Bulli » Addio Volkswagen Bulli
In Brasile la produzione si interromperà a fine 2013. Finisce l´epoca del celebre minibus

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter » ]

3Wcom Web Agency