Auto Motori  Home    Formula 1     Motor Valley     Eicma 2021     Museo Ferrari     Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Terrafugia Transition Flying Car, a New York il sogno della macchina volante


05/04/2012

di Grazia Dragone

Presto sul mercato sarà disponibile la prima auto volante, realizzata da una giovane società aerospaziale

Terrafugia Transition Flying Car, a New York il sogno della macchina volante [ New York ] - Il sogno di ogni automobilista ora è diventato realtà. Presto sul mercato sarà disponibile la prima auto volante prodotta dalla Terrafugia, che dopo anni di studi accurati ha ultimato il progetto Transition Flying Car, veicolo che debutta ufficialmente in occasione del Salone internazionale di New York.

Terrafugia Transition è un aereo a due posti con ali ripiegabili, quattro ruote e indicatori di direzione. La sua lunghezza è pari a 2 metri nella modalità “automobile”, che diventano 8 metri quando si trasforma in aereo. Nella prima configurazione è possibile raggiungere la velocità massima di 110 km/h mentre in aria si toccano i 185 km/h.

Secondo il Costruttore, il particolare velivolo è in grado di completare la metamorfosi in circa 30 secondi, premendo un solo tasto e può essere comodamente parcheggiato in un box auto. Spinto da un motore Rotax da 100 CV, in volo la Transition promette un'autonomia di circa 740 km grazie a un serbatoio da circa 90 litri. In configurazione stradale, la trazione è sulle ruote anteriori e con un litro di benzina percorre oltre 10 km a circa 110 km/h.

Il via libera definitivo al Progetto Transition è arrivata dall'autorità per la sicurezza autostradale degli Usa, dopo che anche l'aviazione civile aveva dato l'ok. L'ente ha dovuto permettere a questa particolare macchina volante di montare un parabrezza di plastica particolare, più leggero del vetro, oltre a pneumatici capaci di decollare in pista ma atterrare anche in autostrada. Grazie alla cabina pressurizzata si possono raggiungere i 9.000 metri di altitudine.

Gli esemplari già prenotati sarebbero circa cento e costano 279mila dollari, circa 200mila euro. Per guidare/pilotare la Terrafugia Transition Flying Car è sufficiente un corso di venti ore. Tra gli optional c’è anche un paracadute (Full vehicle parachute available), per far scendere dolcemente a terra la Terrafugia Transition.

Terrafugia, la cui sede è a Woburn, nel Massachusetts, è una società aerospaziale in crescita fondata da piloti e ingegneri del MIT e sostenuto da promotori e investitori privati.
Fotogallery
Terrafugia Transition è un aereo a due posti con ali ripiegabili, quattro ruote e indicatori di direzione. La sua lunghezza è pari a 2 metri nella modalità “automobile”, che diventano 8 metri quando si trasforma in aereo. Secondo il Costruttore, il particolare velivolo è in grado di completare la metamorfosi in circa 30 secondi, premendo un solo tasto e può essere comodamente parcheggiato in un box auto. Il via libera definitivo al Progetto Transition è arrivata dall'autorità per la sicurezza autostradale degli Usa, dopo che anche l'aviazione civile aveva dato l'ok. Gli esemplari già prenotati sarebbero circa cento e costano 279mila dollari, circa 200mila euro. Per guidare/pilotare la Terrafugia Transition Flying Car è sufficiente un corso di venti ore.

News Correlate
Presentata la macchina volante » Presentata la macchina volante
Si chiama Aeromobil 2.5 ed è stata presentata in Canada. Potrà viaggiare sia in strada sia volando
L’aereo solare vola di notte! » L’aereo solare vola di notte!
Il Solar Impulse ha volato per 26 ore e 9 minuti, tra 7 e 8 luglio. Ora tenterà l’impresa!

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]