Auto Motori  Home    Formula 1     Museo Ferrari    Motor Valley Fest     MIMO 2021      Assicurazioni    |  FOTO  |  VIDEO   | Newsletter | 
  News Auto e Motori
Notizie

Il fulmine del deserto


25/10/2015

di Gianluca Maxia

Zarooq Motors è il nome del costruttore e Sand Racer il nome della loro prima vettura, nata con il solo scopo di essere il mezzo più veloce del deserto

Il fulmine del deserto
[ Abu Dhabi ] - Gli abitanti degli Emirati Arabi Uniti hanno la fama di appassionati acquirenti di vetture sportive ed esotiche. Spesso i costruttori più famosi sono pronti a realizzare serie limitate e speciali appositamente create per soddisfare le richieste di facoltosi clienti arabi, ma con la Sand Racer il discorso è cambiato radicalmente. Le parole di Mohammed Al Qasi ci spiegano bene come:

“Gli Emirati Arabi Uniti sono famosi per i loro incredibili deserti, i safari e le corse sulle dune, ma le performance delle vetture americane e giapponesi non erano semplicemente abbastanza elevate. Per questo abbiamo deciso di formare una squadra per concepire e costruire l’auto che tutti noi desideriamo, pensata appositamente per il deserto”

Mohammed Al Qasi è il direttore del nuovo marchio Zarooq Motors. Precedentemente ha ricoperto la carica di direttore operativo del circuito di Yas Marina, ad Abu Dhabi. Il nome Zarooq, fa sapere la Casa, indica nella lingua locale il serpente più rapido del deserto, il “Sand Racer Schokari”. Sand Racer nasce dall’esigenza di un mezzo che non sia ingombrante come i grossi 4×4 stranieri e nemmeno pericoloso come i buggy scoperti, spiega Al Qasi nel comunicato ufficiale della Casa.

La Zarooq Sand Racer pesa solo 950 kg ed è spinta da un V6 3.5 capace di erogare, dice il costruttore, fra 300 e 500 CV di potenza. L’altezza da terra di 45 centimetri le permette di affrontare ogni ostacolo, la carrozzeria chiusa è stata disegnata da Anthony Jannarelly, il creatore della Lykan Hypersport, supercar in edizione limitata prodotta dalla W Motors un’altra società emiratina, apparsa anche nel film Fast and Furius 7. La vettura sarà fabbricata a Dubai con il partner Jannarelly & Julliot Special. I dettagli del progetto saranno diffusi la settimana del Gran Premio di Abu Dhabi di Formula 1, a fine novembre, ma la vettura si può già ordinare: costa fra gli 80.000 e i 160.000 dollari a seconda delle opzioni; le prime consegne sono previste per l’inizio del 2016.
Fotogallery
Zarooq Sand Racer Dubai off road racing Zarooq Sand Racer veicolo ideato per il deserto Zarooq indica nella lingua locale il serpente più rapido del deserto, il “Sand Racer Schokari”

News Correlate
Kimera EVO37: è l´ora del reveal » Kimera EVO37: è l´ora del reveal
Stile retro e carattere moderno per la nuova sportiva
Kimera Automobili: partito il countdown » Kimera Automobili: partito il countdown
Attenzione puntata al nuovo modello EV037
PJ-01: pronto il reveal per l´hypercar » PJ-01: pronto il reveal per l´hypercar
La vettura nasce dall´iniziativa di Juri Pambuffetti
Ares Design: esclusività made in Modena » Ares Design: esclusività made in Modena
La factory italiana propone una intrigante hypercar

   [ Altre news correlate » ]

Newsletter
Iscriviti alla Mailing List di Automania®

[ Info Newsletter» ]

3Wcom Web Agency